Serie B2, comincia la nuova avventura per le umbre

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 16, 2010 00:10
Catalucci Francesca

Francesca Catalucci

Dopo tanti allenamenti in palestra adesso si comincia a fare sul serio, i sodalizi regionali iscritti alla serie B2 danno battaglia alle avversarie per guadagnare un posto al sole. Nel settore femminile la Plurima San Feliciano compie un passo memorabile nella categoria nazionale, sabato pomeriggio al palazzetto dello sport di Magione (ore 18) c’è la visita del Cavallino Matto Donoratico; il team diretto dal tecnico Luca Ziino  fa leva sulla solidità della schiacciatrice Francesca Catalucci; tra le toscane riflettori puntati sulla forte opposta Ombretta Nannini, una delle senatrici che proviene dalla serie A2. Tutto da seguire l’esordio al Pala-Itis (ore 18,15) della Crediumbria Ternana che ospita per la prima giornata la giovane e combattiva Snoopy Pesaro, il tecnico Mario Campana è fiducioso per le garanzie fornite dalla regista Lucia Corazza; dalla parte opposta della rete le maggiori attenzioni sono rivolte alla efficiente centrale Agata Ridolfi. Avvio complesso e lontano da casa per la Edilizia Passeri Bastia che si misura con le ambiziose toscane della Rep Packaging Empoli; nel collettivo locale occhio soprattutto alla concreta schiacciatrice Debora Buono, per il sestetto allenato da Gian Luca Ricci auspicabile un grande apporto della centrale Federica Cerbella. Tra i maschi primo storico appuntamento nazionale per il collettivo della Legnami Paolo Orvieto del tecnico Maurizio Ercolani impegnato nella residenza dei toscani targati Jumboffice Firenze; i pericoli maggiori vengono dalle bande dove dimora il temibile schiacciatore Tommaso Manetti, tra gli uomini della rupe il libero Diego Ciangottini è già concentrato e promettere battaglia.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 16, 2010 00:10