Tramontozzi: “la Crediumbria Ternana guarda avanti”

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 21, 2010 12:28

Tramontozzi: “la Crediumbria Ternana guarda avanti”

Tramontozzi Roberta

Roberta Tramontozzi

Divisa tra gli studi universitari e la pallavolo, tra Roma e Terni, Roberta Tramontozzi, 27 anni e 182 centimetri di altezza, è la schiacciatrice individuata nel corso della campagna di rafforzamento dalla Crediumbria Ternana per centrare un piazzamento di prestigio nel campionato di serie B2 che ha appena preso il via. Da cosa vuoi cominciare Roberta questa breve intervista? “Sicuramente mi domanderai della sconfitta con Pesaro e delle cause e allora togliamoci subito il dente. Sabato scorso abbiamo sbagliato troppo, spesso concedendo alle avversarie di fare la partita. Abbiamo difeso bene, ma siamo state al di sotto delle nostre possibilità. Troppi errori tecnici, però come è stato detto nei commenti del dopo partita dobbiamo lavorare sull’amalgama. Ci sono molte ragazze nuove, ci dobbiamo conoscere ancora meglio. Poi se vuoi è mancata, per una gara casalinga, un po’ di cattiveria sportiva. Ma questo penso dipenda dalla giovane età media della squadra; questo aspetto io l’ho imparato con il tempo”. Come ti trovi in questo nuovo gruppo? “L’integrazione procede bene, sono una positiva e devo sottolineare che è raro che mi sia trovata così a mio agio in altri posti. Faccio parte di un gruppo vincente, perché credo nelle grandi potenzialità della nostra formazione”. A proposito di compagne come hai visto l’esordio di Eleonora Scarpa nel nuovo ruolo di libero? “Benissimo, per me Eleonora è un fenomeno. Ci ho giocato contro in passato ed è fortissima come martello, ma non me l’aspettavo così forte in questo nuovo compito. Un arma in più a nostro favore”. Quali sono le insidie per la Ternana in questo girone? “Ho giocato molto contro formazioni del Lazio, Umbria e Sardegna, è la mia prima esperienza in questo raggruppamento che però stando alle notizie mi sembra molto competitivo, ma ripeto, potenzialmente noi siamo una squadra forte per cui ce la giocheremo contro tutte”. Domenica c’è la trasferta di Firenze che cosa ti aspetti? “Scandicci ha dimostrato subito di essere un ottimo team andando a vincere fuori casa. Servirà una grande prestazione, ma certamente non partiamo battute. Ci vuole subito la riscossa, conquistare la vittoria sarebbe importantissimo anche per evitare che subentrino quei processi psicologici negativi di un successo che tarda ad arrivare. C’è comunque una sola certezza: daremo il massimo”.
(fonte Ternana Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 21, 2010 12:28
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<