Alla Grifo Volley il derby perugino con la Fortebraccio

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 15, 2010 15:33

Alla Grifo Volley il derby perugino con la Fortebraccio

Bartolini Lorenzo

Lorenzo Bartolini

Seconda vittoria consecutiva per la Grifo Volley Perugia che, nel campionato di serie C maschile, ottiene la sua prima affermazione stagionale in trasferta e per di più in un derby stracittadino ai danni di una buona Fortebraccio Perugia. Gli ospiti portano a casa un meritato successo ancora una volta con la forza del gruppo che deve fare a meno dello schiacciatore ricevitore Ariel Sherko. La squadra allenata dalla coppia Romanò-Castellano parte con tre giovani classe 1992 in campo Bregliozzi in cabina di regia, Bartolini libero e Iaccarino al centro coadiuvati dagli esperti Cipolletti e Romanò in banda, Cappelletti al centro e Bondini opposto. Equilibrio sostanziale nelle prime fasi del match con Salvati e Sorbolini che rispondono colpo su colpo agli attacchi della Grifo (8-8), primo break ad opera degli ospiti che grazie ai servizi di Cappelletti mettono in difficoltà la ricezione della Fortebraccio, la ricostruzione del gioco è fluida e Romanò e Iaccarino ben serviti dal giovane Bregliozzi allargano il divario (10-15); un muro di Bondini e un attacco di Cipolletti rinforzano lo score dei grifoni che chiudono agevolmente il set (18-25). Secondo parziale che segue la falsa riga del primo con un sostanziale equilibrio nella prima parte e con un’ottima Grifo che trasforma in punti le proprie giocate; l’allenatore di casa Filippo Rinaldi prova a mescolare le carte inserendo in cabina di regia l’esperto Mario Gullà al posto di Schiavolini ma nulla cambia e gli ospiti raddoppiano (17-25). L’allenatore-giocatore Alejandro Romanò si da una meritato riposo propiziando l’esordio in campionato dello schiacciatore Luca Amantea, buona la sua prova alla fine del set. La Fortebraccio parte con il piede giusto ed è lei questa volta a scavare il solco portandosi sul +3 (9-6) ed incrementando ancora con Salvati (15-10); il time-out sembra schiarire le idee agli ospiti che grazie alle ottime difese di Bartolini e Cipolletti riducono le distanze; la presenza di Cappelletti in prima linea si fa sentire e con un muro su Vergoni ed un suo attacco la Grifo si riporta sotto (17-16). Si lotta punto a punto fino al 21 pari, la manovra della Grifo però è di nuovo fluida e la pressione sugli uomini di Rinaldi si fa sentire, un paio di errori portano la Grifo al match point che puntualmente non viene fallito (23-25)
FORTEBRACCIO PERUGIA – GRIFO VOLLEY PERUGIA = 0-3
(18-25, 17-25, 23-25)
FORTEBRACCIO: Burnelli 11, Vergoni 7, Salvati 4, Sorbolini M. 4, Schiavolini 3, Padella 1, Sorci (L), Gullà, Cuccolini, Pispola, Bacaloni. N.E. – Sorbolini S., Martini. All. Filippo Rinaldi.
GRIFO: Bondini 15, Cappelletti 12, Romanò 9, Cipolletti 7, Iaccarino 5, Bregliozzi 3, Bartolini (L1), Amantea 4, Arcangeli 1, Sordini. N.E.  – Converso (L2). All. Alejandro Romanò e Giuseppe Castellano.
(fonte Grifo Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 15, 2010 15:33