Ars Perugia a valanga, travolto l’Arrone

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 14, 2010 13:50

Ars Perugia a valanga, travolto l’Arrone

Rossi Roberta

Roberta Rossi

Netta affermazione per la capolista Ars Perugia che nel suo Pala-Pellini fa un sol boccone della matricola Vipal Ascensori Arrone. Un risultato mai in discussione per le padrone di casa del presidente Fausto Morlupi che hanno sfoderato tutta sostanza contro una rivale di livello tecnico inferiore e con il pesante handicap della regista Serafini non al meglio e di Ascani infortunata. Il primo set è quasi una formalità per le perugine che partono forte grazie al martello Francesca Medda ed accumulano un discreto vantaggio (16-7), nessun sussulto sino alla chiusura. Nella seconda frazione c’è maggior equilibrio (9-8), tocca a Gigliarelli contrastare il ritorno della scatenata Belli che tiene avanti le arronesi sino al 20-21, poi l’Ars non concede più nulla e rincara la dose. La terza frazione è subito marchiata a fuoco da Catalucci (8-4), il margine aumenta progressivamente con Andrea Sacco che dalla regia gestisce bene le compagne e Hromis conduce alla vittoria.
ARS PERUGIA – VIPAL ARRONE = 3-0
(25-8, 25-22, 25-16)
PERUGIA: Rossi 11, Medda F. 11, Hromis 8, Gigliarelli 8, Catalucci 7, Sacco A. 1, Medda A. 1(L1), Sacco C. 5, Tassini, Margaritelli, Fanelli, Cicconi, Renga (L2). All. Michele Cacciatore.
ARRONE: Belli 10, Pitotti 4, Eresia 4, Centanni 4, Cesani 2, Rossi, Dionisi (L1), Serafini 1, Sciò, Ascani. All. Carlo Iacone.
ARS (b.s. 7, v. 6, muri 3, errori ).
VIPAL (b.s. 6, v. 0, muri 3, errori ).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 14, 2010 13:50