Casa del Lampadario Ellera in evidenza

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 4, 2010 00:00
Merenda Francesco (testina)

Francesco Merenda

La classifica della serie D femminile si comincia a delineare. La compagine targata Casa del Lampadario Ellera è ancora imbattuta ed occupa il primo posto in coabitazione con altre due squadre, l’inizio di stagione è da giudicarsi dunque più che positivamente. Le corcianesi continuano ad allenarsi a testa bassa ma sabato scorso si sono affermate in uno scontro delicato. La terza vittoria stagionale è arrivata contro la Sbernicchia Todi, una concorrente agguerrita che è riuscita a strappare un set alle ragazze del presidente Gabriele Bario Biancalana. Nel torneo la formazione che gode di maggior credito è la Libertas Perugia ma ci sono delle importanti outsiders come le neopromosse Fossato di Vico e Tavernelle che possono mettere i bastoni fra le ruote alle formazioni che puntano al vertice. A commentare il momento è il tecnico Francesco Merenda che però tiene i piedi ben saldi per terra: «Puntiamo ai play-off, non credo ci sia una squadra che ammazzi il campionato ma ci sono tante contendenti per il ballo di corte. La squadra vive un momento felice ed il morale è alto, sabato avremo un altro test attendibile a Petrignano e capiremo meglio lo stato dell’arte». I senatori della squadra stanno facendo la loro parte, a mettersi in evidenza in questa prima parte di stagione è stata capitan Laura Nicolini, il martello Sara Caserta, nonché la palleggiatrice Elisa Bellucci tre pedine fondamentali nell’assetto di Ellera.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 4, 2010 00:00