Castiglione del Lago cerca di rialzare la testa

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 18, 2010 15:02

Castiglione del Lago cerca di rialzare la testa

Trasimeno Castiglione del Lago (team)

il team di serie C femminile della Trasimeno Castiglione del Lago

L’entusiasmo talvolta non basta per fare fronte ad un campionato di alto livello. Nella serie C femminile la Trasimeno Castiglione del Lago occupa una delle posizioni di coda non avendo mai vinto una partita ma nell’ultima gara interna è arrivato il primo punto della stagione e il collettivo allenato dal tecnico Andrea Di Nardo non ha perso le speranze di migliorarsi. Di certo l’andamento del team fuori casa ha lasciato a desiderare parecchio avendo ceduto il passo anche a formazioni che si pensava fossero alla portata, ma il segretario Armando Martini non si demoralizza troppo: “Il gruppo è stato confermato in toto ma rispetto alla scorsa stagione stiamo faticando molto, direi che la classifica in questo momento non ci arride. Nell’anno passato siamo arrivati ad un solo punto dai play-off e sinceramente un pensierino a centrare questo traguardo ce lo facevamo, ora invece direi che dobbiamo abbassare il tiro e cercare di accontentarci di mantenere la categoria. E’ pur vero comunque che nel finale del girone dovremo avere formazioni più abbordabili. Tatticamente e tecnicamente la squadra ci sarebbe, ma pecca forse a livello mentale perché gli allenamenti sono portati avanti con dedizione. Di certo nel nostro gruppo non ci sono professioniste, è tutta gente che va in palestra per la pura passione e dobbiamo puntare sull’unità d’intenti che è tipica del gruppo se vogliamo risollevarci”. Un blocco da cui si cerca di uscire al più presto perché la concorrenza è davvero agguerrita. Ma il sodalizio del presidente Carlo Rocchetti non perde di vista la pianificazione del lavoro sulle nuove leve per guardare serenamente al futuro. Il settore giovanile lavora alacremente nelle categorie under 16, under 14, under 12 e minivolley. In totale sono circa una novantina di tesserati per il clan lacustre che rappresenta uno dei movimenti sportivi più importanti del territorio castiglionese. Domenica prossima, intanto, andrà in scena la sfida alla Multicopia Diesse San Marco, un appuntamento che dovrà saltare la centrale Eleonora Vergari infortunatasi alla caviglia. Il braccio operativo della dirigenza composto da Leonardo Vergari e coadiuvato da Sergio Pomerani lancia l’invito agli sportivi lacustri per intervenire numerosi al Pala-Rosselli, impianto dove circa duecento persone assistono costantemente alle partite e sostengono le loro beniamine.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 18, 2010 15:02