Città di Castello, l’opinione di Alcherigi post Loreto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 22 Novembre, 2010 16:45
Alcherigi Mauro

Mauro Alcherigi

Dalle tre partite disputate in sette giorni la Gherardi Cartoedit Svi Città di Castello esce con cinque punti fatti e con due brucianti sconfitte al tie break. C’è qualcosa da recriminare perciò per i biancorossi di Radici che, in mezzo alle difficoltà, sono riusciti comunque a portare a casa un punto dalla trasferta di Loreto. Certo è che non è semplice giocare senza Ravellino, il miglior muro della A2 fino a ieri, e con Rosalba che ha stretto i denti e ha dato il solito grande contributo. Il d.s. tifernate, Mauro Alcherigi,  ringrazia la squadra: “Un plauso a tutti i ragazzi per come hanno reagito alle difficoltà di una settimana che ci ha visto privi di Simone Rosalba e Manuele Ravellino. Alla fine il Simone è stato della contesa mentre Manuele, su consiglio dello staff sanitario, è stato  tenuto fermo per evitare l’aggravarsi della situazione, visti gli impegni che ci attendono nelle prossime partite molto ravvicinate. E’stata una settimana da 5 punti ed onestamente, per quello che abbiamo fatto vedere, ne mancano almeno un paio. Abbiamo, comunque, dimostrato di poter lottare alla pari con squadre di grande valore e dalle grandi individualità, ma dobbiamo lavorare ancora tanto per mantenere alta la concentrazione  nei momenti in cui stiamo facendo bene (uno a zero e 9-3 contro Santa Croce, uno pari e 8-14 a Loreto). Quei frangenti e le rimonte subite si sono rilevati decisivi sull’esito delle due gare. I nostri giovani esordienti, Vedovotto proveniente dalla B2, Rossini dalla B1, Di Benedetto dalla B2,  stanno facendo davvero bene ma devono ancora imparare a stare in campo, anche quando non riescono a fare le cose di sempre. Dobbiamo continuare a lavorare con serenità per crescere insieme, per andare a riprendersi quello che pensiamo aver lasciato per strada. Chi sicuramente ha vinto la sua partita sono stati i tifosi  tifernati  presenti anche a Loreto, circa un centinaio nonostante la piovosa domenica, dimostrando ancora una volta la passione e l’amore della città e della Valtiberina per la propria squadra”. La preparazione della formazione di Città di Castello riprenderà martedì mattina alle ore 10 presso la palestra Elitè del prof. Fauso Franchi e alle ore 18 al Pala-Engels per l’allenamento tecnico. C’è da cominciare a pensare all’appuntamento televisivo di domenica prossima contro l’Edilesse Reggio Emilia.
(fonte Pallavolo Città di Castello)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 22 Novembre, 2010 16:45