Ecomet Marsciano, compito arduo contro Figline

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 19 Novembre, 2010 08:09

Ecomet Marsciano, compito arduo contro Figline

Bragaglia Novella

Novella Bragaglia

Sarà dura per la Ecomet Marsciano cancellare sabato sera nel loro Pala-Pippi (ore 21,15) la brutta impressione suscitata nell’ultimo turno di campionato. La sconfitta con il Val Magra brucia. La società non è rimasta con le mani in mano e ad inizio settimana ha cercato di capire i motivi della brutta prestazione. Ora sta alla squadra, tecnico compreso, dare la giusta risposta. Certo, fare punti contro il Figline Valdarno secondo della classe non sarà facile. Ma quello che le biancoblu  devono fare è dimostrare  che con le liguri si è trattato di un fatto occasionale. L’obiettivo era e resta la salvezza ma per farlo bisogna mettere dietro almeno tre squadre. Dopo questa giornata ne mancheranno venti di partite ed è facile capire che è ancora tutto possibile. Le ragazze devono dare fondo a tutto quello che hanno. Così, anche se il risultato non dovesse essere positivo, ci sarà la consapevolezza che il futuro può ancora tingersi di rosa. Dunque, via le paure, le incertezze, i troppi errori, e sotto con la grinta, la determinazione e la voglia di vincere. Per uscire da questa situazione serve anche un grande spirito di squadra. Chi sbaglia va incoraggiato più di quando mette a segno un punto. Questo vale per tutti, anche per chi segue da bordo campo o dagli spalti le evoluzioni delle due squadre. Forza ragazze, fate vedere quanto siete brave.
(fonte Media Umbra Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 19 Novembre, 2010 08:09