Gian Luca Ricci: la Edilizia Passeri Bastia fa autocritica

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 30, 2010 17:58

Gian Luca Ricci: la Edilizia Passeri Bastia fa autocritica

Ricci Gian Luca

Gian Luca Ricci

Nell’ultimo fine settimana si è interrotta la striscia positiva della Edilizia Passeri Bastia che ha conosciuto la seconda sconfitta stagionale. La temuta sfida a Montelupo si è rivelata davvero ostica per il clan biancoazzurro che non è riuscito ad esprimersi come di consueto ed è terminato al tappeto. Il collettivo del vice presidente Riccardo Passeri ha mostrato un lato carente del suo carattere, quello che si evidenzia con pericolosa insistenza lontano dal proprio pubblico. Non è il caso di preoccuparsi troppo dato che siamo solo alla settima giornata di campionato ma di certo aver tenuto una media così bassa nelle partite fuori casa (5 punti in 4 gare) è un dato sintomatico di quanto la squadra soffra di mal di trasferta. Per voler vedere il bicchiere mezzo pieno basta però guardare la classifica, l’ottimismo non può mancare tra le bastiole dato che il secondo posto del girone dista appena due punti e le possibilità per registrare progressi nel gioco ci sono tutte. Mantiene la serenità l’allenatore Gian Luca Ricci che afferma: “Abbiamo giocato male nell’ultima gara, abbiamo perso sicurezza nel primo set e siamo tornati con forza nel terzo, ma poi il quarto abbiamo avuto percentuali troppo basse in attacco. Un dato che è stato in controtendenza con le precedenti partite sono i 32 errori complessivi, un regalo troppo grande per qualsiasi avversaria. Dobbiamo lavorare sull’approccio alla gara in trasferta visto che il derby non era una vera gara esterna. Stiamo dimostrando di avere una media fuori casa da squadra di media classifica, mentre tra le mura amiche ci trasformiamo. Nelle partite che abbiamo vinto, quando eravamo sotto pressione, siamo riusciti a cavarcela, questo ci fa capire che siamo una squadra che ha i numeri. Quando però ci siamo trovati sotto, è capitato che abbiamo mollato troppo in fretta, quando perdi diversi set a 16 significa che hai smesso di lottare presto. Siamo una buona squadra che deve trovare degli equilibri soprattutto nel cambio palla, se ci riusciremo allora faremo un bel salto di qualità. Mi dispiace che le ragazze si comportano bene in settimana e si tanno impegnando molto in allenamento, ma siamo a due punti dalla seconda piazza e non è il caso di fasciarsi la testa”. La concentrazione torna ora sulle avversarie, il prossimo match della Edilizia Passeri sarà sabato 4 dicembre alle ore 21,15 quando al Pala-Giontella arriverà il Castelfiorentino, i tifosi cominciano già ad organizzarsi.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 30, 2010 17:58