Il Nastro Selci comincia a mostrare il suo valore

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 2 Novembre, 2010 12:29

Il Nastro Selci comincia a mostrare il suo valore

Okaka Carlo (attacca)

Carlo Okaka in attacco

Dopo le prime due partite vinte ma non convincenti Il Nastro Selci sabato sera ha incominciato  a dimostrare il valore dei suoi giocatori; i medesimi infatti hanno disputato nel complesso una buona partita  ed il Centro Ottico Emmedue Gjonoviq Costruzioni Clitunno si è battuto solo il primo set che è stato equilibrato ma sempre in pugno alla squadra di casa. Negli altri due parziali, gli altotiberini hanno aumentato il ritmo mentre pian piano il Clitunno si spegneva sbagliando molto e peccando specialmente nella ricezione. Sabato alle ore 18 sarà derby con il Città di Castello.
IL NASTRO SELCI – CENTRO OTTICO EMMEDUE GJONOVIQ COSTRUZIONI CLITUNNO = 3-0
(25-23, 25-13, 25-13)
SELCI: Okaka 15, Polcri 11, Bocciolesi 11, Santi 8, Guerri 5, Torelli 3, Boriosi (L), Valentini, Celli, Ricciarelli. N.E. – Corsini, Zangarelli. All. Massimo Regini.
CLITUNNO: Tosti 9, Mancini 6, Iorio 6, Nocchi 4, Musco 3, Re 1, Di Renzo (L1), Trombettoni, Rocchi, Teloni R., Ciotti. N.E. – Cesaretti (L2). All. Giampaolo Teloni.
Arbitri: Michele Lotito e Francesco Puletti.
Selci (10 battute sbagliate, 1 ace, 5 muri, 10 errori).
Clitunno (7 battute sbagliate, 1 ace, 3 muri, 18 errori).
(fonte Pallavolo Selci)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 2 Novembre, 2010 12:29