Il punto sui piccoli Block Devils

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 15, 2010 23:34

Il punto sui piccoli Block Devils

Sir Safety Perugia (under)

i giovani della Sir Safety Perugia in azione

È ormai entrata nel vivo l’attività giovanile della Sir Safety Perugia. Tutte le compagini del settore guidato da coach Scappaticcio, ad eccezione dell’under 13, hanno infatti iniziato la loro stagione agonistica ed i rispettivi campionati. Dopo i primi incontri il risultato complessivo è decisamente lusinghiero con due sestetti in testa ai loro campionati. Una di queste è l’under 16 targata Sir Safety Perugia, che partecipa al girone A del campionato promozionale under 16-Prima Divisione, la quale ha finora sempre vinto con punteggio pieno i propri incontri incamerando nove punti contro Spoleto, Narni e Terni. L’altra under 16, quella denominata Volley Giovanile Bastia che partecipa al girone B del campionato promozionale under 16-Prima Divisione, ha invece registrato un successo e una battuta d’arresto, vincendo il primo incontro contro Marsciano tre a zero e perdendo quello successivo con lo stesso punteggio contro Città di Castello. In testa al proprio raggruppamento c’è anche l’under 14 targata Volley Giovanile Bastia che ha conquistato i tre punti  nell’unica gara finora disputata battendo la scorsa settimana la Rpa. La compagine composta da Baldassarri, Bernardini, Genta, Giardini, Guerrini, Grillo, Migni, Minelli, Momi, Pecci e Pieretti ha fatto proprio un match di buon livello con i padroni di casa che hanno vinto il primo set 25-21. Non si è però fatta attendere la reazione dei piccoli Block Devils che si sono aggiudicati il secondo parziale 23-25. Nelle successive due frazioni la sfida si è sempre mantenuta equilibrata ed avvincente con i boys di Scappaticcio bravi nei momenti topici e capaci di prevalere con i punteggio di 18-25 e 22-25. L’altra squadra under 14, targata “Under 20”, ha invece perso il primo incontro stagionale contro Città di Castello 3-0. Nel prossimo turno in programma proprio il derby in famiglia tra le due rappresentative under 14 della società bianconera. Passando invece all’under 18, impegnata sia nel campionato di lega che in quello Fipav, il gruppo si sta ben comportando, considerando anche la differenza di età (i bianconeri sono tutti under 16) con le altre compagini e la rete più alta di  8 cm. I ragazzi di Antonio Scappaticcio, pur perdendo tutti gli incontri, hanno spesso dato filo da torcere ai avversari e dimostrato di avere ampi margini di miglioramento. A chiudere il panorama giovanile c’è l’under 13, il cui campionato deve ancora prendere il via, così come la Boy League, torneo riservato alle rappresentative under 14 e organizzato dalla Lega Pallavolo di Serie A. Anche da questi ultimi due campionati la dirigenza del settore giovanile della Sir Safety Perugia si aspetta di ottenere buoni risultati, per confermare il buon lavoro svolto fino ad oggi.
(fonte Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 15, 2010 23:34