La Crediumbria Ternana fa suo il derby col San Feliciano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 21 Novembre, 2010 01:10
Scarpa-Scarpa (ricezione)

le gemelle Scarpa impegnate in ricezione

Prima vittoria da tre punti per la Crediumbria Ternana che si impone nel primo derby in calendario contro la Plurima San Feliciano. La squadra del presidente De Simoni riscatta così prontamente la brutta sconfitta di Siena al termine di una partita ben giocata, mostrando un evidente cambiamento positivo in fase di ricezione. Un aspetto sottolineato al termine del confronto dal coach delle rossoverdi Mario Campana: “Sono soddisfatto, è una vittoria importante che rialza il morale di tutto l’ambiente. Abbiamo ricevuto molto bene, forse anche perché avevamo di fronte un avversario più abbordabile rispetto ai precedenti. Ma la prestazione è stata più che positiva ed il fatto di non aver fatto cambi ne è la riprova”. Nel primo set le due squadre sono andate avanti punto a punto, fino a quando la Crediumbria ha messo a segno un break di +4 sul 18-14. Poi ha allungato sul 23-17 e quando le avversarie hanno tentato la rimonta un bel pallone messo a terra da Jessica Uti e un ace di Ilenia Scarpa hanno chiuso il parziale in favore delle rossoverdi. Nel secondo set buon avvio delle padrone di casa che sono arrivate ad avere anche 10 punti di vantaggio (15-5). E’ calata la concentrazione così Rocchi e compagne si sono portate a due sole lunghezze (22-20). Dopo il time out le rossoverdi hanno per fortuna ripreso in mano la situazione chiudendo, pur con qualche brivido di troppo. Terzo set equilibrato con una buona partenza del San Feliciano deciso a restare in partita. Dopo il recupero di Crediumbria ancora una lotta punto a punto fino a quando la Corazza ha pescato con esperienza l’angolo lasciato sguarnito dalle ospiti (22-19). Trascinata dall’ex di turno Catalucci la compagine del San Feliciano però è riuscita nel sorpasso aggiudicandosi il set. Nel quarto parziale la Crediumbria è tornata a giocare sui livelli dei primi due set ed in attacco è stata decisiva anche una ritrovata Rachele Testasecca, che insieme a Jessica Muzi e a Ilenia e Eleonora Scarpa (top scorer con 21 punti all’attivo) ha fornito l’apporto decisivo in fatto di punti. Ed ora le ternane possono guardare alla trasferta di Castelfranco di Sotto con maggiore ottimismo anche per il possibile recupero di Roberta Tramontozzi.      
CREDIUMBRIA TERNANA – PLURIMA SAN FELICIANO = 3-1
(25-18, 25-22, 23-25, 25-17)
TERNI: Scarpa E. 21, Scarpa I. 18, Muzi 13, Testasecca 11, Uti 8, Corazza 4, Giusti (L), Camilli. N.E. – Ercolani, Cardarelli, Venturi, Tramontozzi. All. Mario Campana ed Alessandra Moriconi.
SAN FELICIANO: Catalucci 20, Moretti 12, Rossit 10, Tiberi 9, Galiotto 2, Bartoccini 1, Rocchi (L), Caldarella. N.E. – Roccatelli, Belardoni, Migni. All. Luca Ziino e Sonia Romaniello.
(fonte Ternana Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 21 Novembre, 2010 01:10