La Crediumbria Ternana torna da Siena con le ossa rotte

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 14, 2010 16:52
Scarpa Ilenia (diagonale)

attacco di Ilenia Scarpa

Nella quinta giornata del campionato di serie B2 femminile la Crediumbria Ternana è stata sconfitta con un netto tre a zero dalla Engineering Cus Siena in poco più di un’ora di gioco. I parziali rendono l’idea di una partita giocata malissimo dalle rossoverdi. La Crediumbria si schiera con Corazza in regia, Uti in diagonale. Al centro rientra Testasecca e Muzi. Libero Giusti. Schiacciatrici Eleonora Scarpa ed il capitano Ilenia Scarpa. Partenza a razzo delle padrone di casa (4-0) con il sestetto di Campana che rimane allibito. La partita, per le rossoverdi, non decolla e le senesi avanzano 19-16. La Crediumbria gioca male, anzi, non gioca e subisce un parziale di sei a zero. Il set si chiude in 18 minuti con il parziale di 25 a 16: Nella seconda frazione di gioco la musica non cambia: Siena parte bene ed allunga 5-1. Capitan Scarpa cerca di ritrovare il gruppo e cerca di guidare una reazione (14-10). Le senesi comprendono che le rossoverdi sono in stato comatoso e sferrano l’attacco finale. Con un altro parziale pesante, la Crediumbria perde anche il secondo set con il punteggio di 25 a 16. Durante il cambio campo coach Mario Campana scuote le proprie atlete e, effettivamente, il terzo set inizia con un buon avvio della Crediumbria che per la prima volta conduce il gioco (3-4). Poi Testasecca al servizio realizza due punti e al primo time out tecnico la Crediumbria conduce 5-8. Scarpa & c. provano ad allungare (10-14) ma la gara iniziata male, sembra voler finire peggio e, causa ancora errori delle Ternane, le locali rientrano in partita (14-14). Campana effettua dei cambi, la Crediumbria non vorrebbe mollare e lotta punto a punto 18-19. Poi, improvvisamente, alla Crediumbria Ternana è come se fosse stata staccata la spina: buio completo. Siena gradisce il regalo e con un parziale di sette a zero conquista anche il terzo con il punteggio di 25 a 19. Siena conquista tre punti importanti. Per la Crediumbria invece si tratta di un significativo passo indietro rispetto alla gara vinta sabato scorso in casa con Grosseto. Con questo successo il Cus Siena scavalca la Crediumbria in classifica. Rossoverdi penultime con un punto in più rispetto al Donoratico ed uno in meno di San Feliciano, fermo a quota tre in classifica e che, sabato 20 novembre, sarà il prossimo avversario della Crediumbria.
ENGINEERING CUS SIENA – CREDIUMBRIA TERNANA = 3-0
(25-16, 25-16, 25-19)
SIENA: Pasquadibisceglie G. 13, Brandini 12, Vanni 8, Conti 6, Mazzini L. 6, Mazzini F. 2, Ciavarella (L), Bandini, Semboloni, Pasquadibisceglie F., Leni, Monnecchi. All. Paolo Gattimolo.
TERNI: Scarpa I. 10, Scarpa E. 10, Testasecca 8, Uti 7, Muzi 4, Corazza 1, Giusti (L), Camilli, Ercolani, Venturi. All. Mario Campana.
Arbitri: Simone Fontini e Spartaco Tortora.
(fonte Ternana Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 14, 2010 16:52