La Despar Perugia non decolla a Modena

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 28 Novembre, 2010 22:58

La Despar Perugia non decolla a Modena

Rykhliuk Olesia (muro)

la Despar Perugia si oppone a muro con Olesia Rykhliuk

La Despar Perugia rimane a secco nella trasferta della prima di campionato. Un brutto tre a zero in casa della Liu.Jo Modena che però ancora nulla dice sul valore di questa squadra, dato che le ragazze di Cuello hanno potuto allenarsi al completo solamente una settimana, essendo state assenti per tutta la fase preparatoria ben quattro giocatrici titolari, tenute lontane dagli impegni iridati. Nel primo set le biancorosse sembrano poter reggere il ritmo partita, e il punto a punto è appassionante, ma verso il finale di set le ospiti guadagnano i break decisivi che portano alla conquista del primo parziale, con la partita che si fa decisamente in discesa per le modenesi. Nel secondo e nel terzo Arcangeli e compagne riescono a rimanere a galla solo fino al primo time out tecnico, dopo di che il muro e l’attacco di casa hanno gioco facile nel lasciare al palo le biancorosse, che sbagliano troppo in battuta e in attacco e chiudono entrambi i parziali fermandosi a 18 punti: le perugine non riescono mai a rimettere in discussione l’esito finale del match contro una squadra ben oliata che gioca una gran partita esprimendosi a buoni livelli in tutti i fondamentali. Alla fine si può promuovere Rykhliuk per gli ottimi segnali di crescita mostrati e Fateeva sembra sulla buona strada per trovare quella continuità che era troppo presto aspettarsi da lei dopo che si era potuta allenare con le compagne solamente per una settimana e per di più in un sistema completamente nuovo. L’appuntamento per i tifosi della Despar è quindi per domenica prossima per la prima al Pala Evangelisti: ospite Castellana Grotte con la speranza di poter festeggiare l’inizio del Campionato di fronte al pubblico di casa. Così l’allenatore Claudio César Cuello a fine partita: “Abbiamo giocato molto male, mentre loro hanno vinto con merito esprimendosi ad ottimi livelli. Noi non siamo mai riusciti a sbloccarci e dovremo lavorare molto non solo per trovare l’amalgama che era difficile raggiungere subito con così pochi allenamenti al completo, ma anche per non farci condizionare in modo così pesante dall’umore. Domenica prossima mi aspetto dalle ragazze una bella partita per provare a riscattarci subito da questo inizio deludente”.
LIU.JO MODENA – DESPAR PERUGIA = 3-0
(25-23, 25-18, 25-18)
MODENA: Fernandinha 4, Matuszkova 13, Harmotto 13, Paggi 7, Bacchi 14, Secolo 8, Paris (L), Guatelli 0, Devetag 0, Partenio. N.E. – Balboni, Ciabattoni (L2). All. Sazzi e Meschieri.
PERUGIA: Quaranta 9, Krivets 7, Leggeri 5, Popovic 4, Fateeva 4, Rondon 2, Arcangeli (L1), Rykhliuk 12, Angeloni 3, Callegaro, Sacco (L2). N.E. – Ihntasiuk, Lukovic. All. Cuello e Tardioli.
Note – Arbitri: Gini (Cagliari) e Astengo (Genova); durata set: 28′, 23′, 24′; tot: 1h 15’.
LIU.JO (battute sbagliate 3, battute vincenti 2, muri 6, ricezione perfetta 17%, ricezione positiva 61%, attacco 43%, errori 4).
DESPAR (battute sbagliate 1, battute vincenti 0, muri 1, ricezione perfetta 38%, ricezione positiva 67%, attacco 30%, errori 4).
(fonte Sirio Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 28 Novembre, 2010 22:58