La Edilizia Passeri Bastia si verifica a Castelfrando

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 12, 2010 11:46

La Edilizia Passeri Bastia si verifica a Castelfrando

Miccadei Jessica

Jessica Miccadei

Torna in viaggio la compagine targata Edilizia Passeri Bastia di scena sabato sera di nuovo nella regione che è culla della lingua italiana. Ma le giocatrici biancoazzurre si recano in trasferta con l’intenzione di parlare solo il dialetto della pallavolo e recitare a memoria i versi delle conquiste per continuare l’ascesa verso le posizioni importanti del loro girone di serie B2 femminile. Ad incrociare la strada delle costruttrici umbre c’è una indecifrabile Videomusic Castelfranco, squadra attardata in graduatoria ma dimostratasi sempre competitiva. Le toscane hanno ottenuto sino ad oggi sei punti, vincendo due gare di campionato e lottando nelle altre due dove hanno conquistato sempre un set, e sempre contro formazioni di vertice. Logico pertanto che non possa essere l’attuale classifica ad orientare gli addetti ai lavori, il pronostico è sicuramente più difficile di quanto una visione superficiale delle cose possa lasciar trasparire. D’altra parte le avversarie di turno avranno grande desiderio di rivalsa di fronte al proprio pubblico ed il tandem tecnico composto da Gian Luca Ricci ed Alessandro Papini è consapevole che dovrà studiare con la massima attenzione la tattica giusta. Tra le fila locali i pericoli maggiori sembrano provenire dalla concreta schiacciatrice Giulia Caverni e dall’esperta centrale Carlotta Pellegrini, due delle pedine che hanno mostrato maggior familiarità nel mettere la palla a terra. Le bastiole dal canto loro possono contare su una rosa davvero ampia dove si stanno mettendo in luce le indubbie qualità offensive del martello Jessica Miccadei e la spiccata propensione al muro della centrale Chiara Lorio, ma la squadra dispone di molti altri elementi intercambiabili e di assoluto livello. Ad analizzare il momento è l’universale Catia Gagliardi, partita col ruolo di banda e poi impiegata come libero: “In questo periodo stiamo lavorando bene, stiamo migliorando la gestione dell’errore e siamo ancor più consapevoli dei nostri mezzi. Sabato sarà la prima partita dove si vedrà di che pasta siamo fatte. Abbiamo l’opportunità di dare un grosso scossone alla classifica, se produciamo lo strappo ne trarremo indubbio vantaggio allungando sul gruppetto di inseguitrici e potremo far sentire il fiato alle compagini di prima fascia. Vedremo se saremo in grado di farlo”. Probabile starting-six Castelfranco: Buiatti ad alzare in diagonale con Caverni, Pellegrini e Danti al centro della rete, Dal Canto e Casadei schiacciatrici ricevitrici, Bechini libero. Possibile formazione Bastia Umbra: Crisanti (Bucciarelli) in regia, Mezzasoma opposta, Lorio e Cerbella centrali, Uccellani e Miccadei martelli-ricevitori, Gagliardi (Fongo) libero. Arbitreranno l’incontro Massimo Saccone e Paolo Bruno.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 12, 2010 11:46