La Itat Umbertide viene sbancata dall’Ars Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 28, 2010 16:54

La Itat Umbertide viene sbancata dall’Ars Perugia

Rosi Maddalena

Maddalena Rosi

Al Pala-Morandi Ars Perugia batte Itat Umbertide per tre set a zero. Prima sconfitta per le atlete di coach Violini che dopo sei vittorie consecutive si arrendono ad una squadra ben organizzata, tenace e combattiva. Entrambe le squadre a pieni punti si sono date battaglia a suon di miracolose difese e attacchi dirompenti. Nel primo set conclusosi 24-26 nessuna delle due  ha concesso niente alle avversarie ogni punto è frutto di interminabili scambi ricchi di emozioni,nel terzo invece l’Itat concede troppo, il nervosismo e la stanchezza prevalgono, l’Ars non perdona e chiude 21-25. Il vero specchio della partita è il secondo set finito 29-31, dove le padroni di casa sono protagoniste di una rimonta che ha dell’incredibile. Sul parziale di 17-24, il capitano umbertidese Maddalena Rosi grazie ad una battuta insidiosa da la sveglia alle sue compagne 25-24, sembra fatta ma le avversarie non mollano, sono lì si combatte punto a punto, niente tecnica niente schemi è solo una questione di testa perché le squadre si equivalgono. Vince la squadra che meglio ha saputo interpretare le debolezze e contrastare i punti forti. L’Ars Perugia è una delle possibili vincitrici del campionato, grazie ad una rosa di rilievo e all’ottimo lavoro di amalgama svolto dal tecnico Cacciatore.
ITAT UMBERTIDE – ARS PERUGIA = 0-3
(24-26, 29-31, 21-25)
UMBERTIDE: Zanchi 16, Rosi 12, Ubaldi 10, Rosini C. 8, Polimanti 5, Gentili 1, Ciaccini 1(L1), Molinari 1, Moretti 1, Rosini L., Rondoni, Giulietti (L2). All. Gabriele Violini.
PERUGIA: Medda F. 15, Hromis 12, Catalucci 12, Rossi 11, Gigliarelli 9, Sacco A. 1, Medda A. (L1). N.E. – Tassini, Margaritelli, Fanelli, Cicconi, Sacco C., Renga (L2). All. Michele Cacciatore.
(fonte Uisp Umbertide)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 28, 2010 16:54