L’Edilizia Passeri Bastia non vuole fermarsi col Rieti

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 5, 2010 09:10

L’Edilizia Passeri Bastia non vuole fermarsi col Rieti

Lorio Chiara

Chiara Lorio

Seconda gara casalinga per la compagine della Edilizia Passeri Bastia che torna a giocare nel suo Pala-Giontella sabato sera alle ore 21,15 davanti ai suoi tifosi. Una giornata a cui si tiene particolarmente dato che alle ore 16 si festeggerà con una cerimonia solenne ed un ricco buffet la nuova inaugurazione del palazzetto dello sport insieme all’amministrazione comunale e a tutte le società sportive che utilizzano l’impianto appena terminato di ristrutturare dalla ditta Edilizia Passeri. Il quarto appuntamento del calendario presenta le umbre al cospetto del Città di Rieti, formazione dalle simili caratteristiche tecniche. Le laziali hanno ottenuto sino ad oggi tre punti, vincendo all’esordio e perdendo poi due gare consecutive, le umbre sono riuscite ad ottenerne sei, facendo l’esatto contrario. Ad inizio stagione questo elemento da solo non basta a denotare una qualche differenza, in effetti gli addetti ai lavori vedono in questo match un probabile livellamento dei valori in campo. La settimana delle biancoazzurre è trascorsa tranquilla, con le atlete che, oltre ad allenarsi, si sono dedicate a diversi momenti di aggregazione importanti per un gruppo rinnovato per la gran parte. Dall’infermeria giungono intanto notizie incoraggianti, le giocatrici della squadra stanno bene e gli acciacchi sono ormai quasi completamente spariti, cosicché lo staff tecnico composto da Gian Luca Ricci ed Alessandro Papini può scegliere la formazione migliore per andare in campo. Tra le fila ospiti da tenere d’occhio è l’esperta centrale Valentina De Santis e la promettente opposta Francesca Imprescia che provengono dalla categoria superiore e si sono già fatte notare per la loro spiccata attitudine offensiva. Le informazioni che giungono dell’avversaria di turno sono di un collettivo che difende tantissimo, una squadra tecnicamente dotata, in crescita ed in cerca di conferme. La sconfitta patita dalle reatine sette giorni fa rappresenta un pericolo per la naturale volontà di rivalsa che ne consegue. Le bastiole affrontano il ‘rischio’ con una ricetta per nulla originale, batterie in carica e grande umiltà, due ingredienti da tenere a mente dal team presieduto da Ubaldo Passeri per ottenere ancora il massimo profitto. A credere molto nel gruppo è la centrale Chiara Lorio che commenta a modo suo: “Nel dispiacere di aver cominciato male e perso i primi tre punti, devo dire che il debutto negativo ad Empoli secondo me è servito molto. Ci siamo rese conto da subito che pur essendo una buona squadra non possiamo mai abbassare la guardia se vogliamo essere competitive in questo campionato, e poi la voglia di riscattarci ci ha fatto lavorare ancora più nelle settimane successive… è ovvio che vincere aiuta il morale e che dopo due belle vittorie come quelle con Siena e San Feliciano, in palestra si respira serenità e tanta voglia di continuare così, siamo molto unite sia tra di noi, che con lo staff tecnico e questo spero possa essere anche un nostro punto a favore per il resto della stagione”. Possibile formazione Bastia Umbra: Crisanti (Bucciarelli) in regia, Mezzasoma opposta, Lorio e Cerbella centrali, Uccellani e Miccadei martelli-ricevitori, Gagliardi (Fongo) libero. Probabile starting-six Rieti: Perotti ad alzare in diagonale con Imprescia, Angelini e De Santis al centro della rete, Canuti e Berardi (Valeri) schiacciatrici ricevitrici, Corpetti libero. Arbitreranno l’incontro Antonio Di Stefano e Cosimo Sposato.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 5, 2010 09:10