L’Ediltermica Narni crolla a Filottrano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 7 Novembre, 2010 20:48

L’Ediltermica Narni crolla a Filottrano

Quondam Alessia (battuta)

Alessia Quondam in battuta

Difficile dire se il ritorno delle rossoblu della Ediltermica Narni dalla trasferta marchigiana sia stato contrassegnato più dalla delusione o dalla rabbia. Certo è che il tre ad uno che hanno subito sul parquet della Lardini Filottrano da un’idea sbagliata dei valori in campo. Che, visto il punteggio, farebbero pesare l’ago della bilancia tutto a favore delle padrone di casa ma dagli spalti è invece apparso che i sestetti in lotta si equivalessero. Solo che le narnesi hanno offerto sprazzi di gioco alternando lunghi momenti di amnesia totale a scampoli di bella pallavolo. Insomma: che siano troppo rinunciatarie come aveva detto in settimana il tecnico Allegrini o che abbiano lacune da colmare, le narnesi stanno infilandosi in quel tunnel di grigiore dal quale appare difficile uscire. Serve uno scatto d’orgoglio. E’ urgente. E serve continuità sia in attacco che in ricezione. Inoltre, come è successo ieri a Filottrano, non si possono sbagliare tante battute. Sono punti regalati alle avversarie con i quali giganteggiano, anche se sono avversarie alla portate delle rossoblu. La gara in terra marchigiana non era iniziata male: Quondam, Marini, Morelli e Favoriti sembrano in grado di bloccare gli attacchi avversari e replicare mentre Andreani dimostrava d’essere nella sua forma migliore nella fase della ricezione. Il primo set s’è chiuso sul 25-20 e le narnesi si sono sgonfiate con un pallone bucato: improvvisamente è diventato difficile murare, arduo battere, quasi impossibile schiacciare. Inevitabile il 25-17 del secondo set. E quando ti aspetti la debacle totale arriva invece lo scatto: nel terzo set ha vinto l’orgoglio rossoblu fermando il punteggio sul 23-25. Resurrezzione? Macché. Il quarto set ha spazzato via ogni illusione complice anche l’uscita di Andreani per il riacutizzarsi del dolore al ginocchio (al suo posto la diciassettenne Valenti) e la sostituzione per pochi minuti di Campana.
LARDINI FILOTTRANO – EDILTERMICA NARNI = 3-1
(25-20, 25-17, 23-25, 25-25)
FILOTTRANO: Alessandrini 18, Pierantoni 11, Sampaolesi 11, Paolorossi 8, Vignoli 6, Bara 1, Feliziani (L), Baroli, Lombardi, Massei, Brunacci. All. Francesco Lombardi.
NARNI: Favoriti 13, Quondam 12, Marini 12, Morelli 12, Palomba 3, Campana 1, Andreani (L), Romanelli, Valenti (L2). N.E. – Troiani, Varazi, Minutella. All. Luigi Allegrini.
Arbitri: Luca Labanti e Ledwy Amadori.
(fonte Pallavolo Narni)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 7 Novembre, 2010 20:48