L’Ediltermica Narni vuole ingrassarsi col Val Magra

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 26, 2010 00:01

L’Ediltermica Narni vuole ingrassarsi col Val Magra

Vozzolo Emanuele

Emanuele Vozzolo

Anche se la gara che l’Ediltermica Narni ha disputato domenica scorsa a Firenze (25-18, 25-10, 25-15) è sembrata avere parziali da Caporetto, il sestetto narnese non si è arreso mai alle molto più forti avversarie. Dopo i primi dieci minuti di timore reverenziale, le umbre hanno sfoderato una grinta insospettabile e solo il divario tecnico tra le due formazioni giustifica quei parziali. Resta però un problema, la sudditanza psicologica del sestetto biancorossoblu nei confronti di avversarie tecnicamente più dotate. E per tutta la settimana l’impegno dei tecnici Luigi Allegrini ed Emanuele Vozzolo è stato quello di spiegare che ci sono gare in cui l’agonismo recita un ruolo determinante. Sudditanza psicologica che, alla fine, appare persino immotivata visto che le ragazze narnesi con i loro 5 punti in classifica si trovano al quart’ultimo posto, a due punti di distanza dalla zona rossa. Zona tranquilla che però devo difendere. E devono farlo già sabato prossimo, al Pala Gandhi di Narni Scalo alle ore 21,15 arriva la Nuova Oma Val Magra, squadra ligure inserita nel girone C della serie B1 femminile. Insomma, per l’Ediltermica nulla è perduto a patto però che in quelli che vengono considerati scontri diretti sia capace di mettere sotto rete quella grinta e quell’agonismo che fa  vedere  in allenamento. A cominciare, appunto,  da sabato  sera. Le ragazze liguri hanno tre punti in classifica e, per loro, una vittoria significherebbe uscire dall’inferno della zona a rischio tirandoci dentro però le narnesi. Partita importante, quindi. Che le ragazze di Allegrini devono affrontare con la consapevolezza di avere tutti i numeri per mettere in tasca i tre punti in palio. Non solo partita importante ma anche giornata importante visto che Marsciano (altra formazione con 3 punti in classifica) andrà a Casette d’Ete contro una squadra che, trovandosi invece a tre punti dalla vetta, non ha nessuna intenzione di perdere ulteriore terreno. Come si vede, la classifica si va delineando e se in vetta i pronostici dell’estate si stanno verificando azzeccati, in coda è necessaria la dimostrazione che Narni è capace di raggiungere l’obiettivo fissato in estate e cioè la salvezza. Anche se con il cuore che batte forte.
(fonte Pallavolo Narni)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 26, 2010 00:01