Serie B1, per i team umbri impegni difficili

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 20, 2010 00:15

Serie B1, per i team umbri impegni difficili

Novi Martina

Martina Novi

Impegno interno al Palazzetto di via Cattaneo (ore 18) per la Sgm Graficonsul San Mariano il cui compito è sulla carta abbordabile, le ospiti della Azzurra Casette D’Ete sono infatti pericolose ma attardate in classifica rispetto alle ragazze del team manager Paolo Minciotti che hanno le carte in regola per respingere l’assalto; a guidare le rossoblu è il libero Lucila De Luca, le marchigiane risultano insidiose con l’esperta centrale Ilenia Testella. Al Palazzetto dello sport Maria Stella Pippi (ore 21,15) la Ecomet Marsciano si misura con il Figline Valdarno; duello a distanza in zona-due, tra le biancoblu del presidente Giancarlo Toccaceli la bomber è Novella Bragaglia, tra le toscane la pedina più pericolosa è l’opposta Valeria Carlozzi. Gara assai complicata per la Ediltermica Ternana Narni che sfida in territorio ostile il team targato Il Bisonte San Casciano, uno dei più attrezzati del lotto; le toscane possono contare sulla schiacciatrice Noemi Porzio per scavare il solco e rincorrere la vetta, le biancorossoblu del consigliere Aldo Malafoglia si affidano all’opposta Alessia Quondam per tentare di riprendere il passo perduto. Torna in trasferta la Lucky Wind Trevi che si reca alla residenza di una Nuova Oma Val Magra che ha conosciuto la prima vittoria stagionale; le umbre del manager Luca Martani vogliono lanciare in alto le loro quotazioni, a catalizzare le attenzioni è senza dubbio la battaglia delle centrali, tra le liguri occhio alla pericolosa Paola Cordiviola tra le trevane è Catia Ceppitelli a far dormire sonni tranquilli. Torna lontano da casa la Gecom Security Corciano che posticipa alla domenica la trasferta alla residenza del Lardini Filottrano; le antagoniste sono separate solo da un punto ed ambiscono ambedue ad una vittoria utile ai propri obiettivi salvezza; nel duello contro le accreditate marchigiane ci sarà da faticare perché le locali sono un gruppo coeso che ha nell’esperta regista Hawa Bara la punta di diamante, le ragazze dello scoutman Stefano Volpi sono in crescita e cercano il riscatto per mezzo del martello Michela Culiani.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 20, 2010 00:15