Città di Castello con Isernia per ritrovare il sorriso

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 4, 2010 10:33

Città di Castello con Isernia per ritrovare il sorriso

Del Castello Matteo

Matteo Del Castello

La partita è di quelle da non sbagliare e la Gherardi Cartoedit Svi Città di Castello ha tutta l’intenzione di tornare a fare risultare per gettarsi alle spalle un periodo no. Al Pala-Engels domenica arriva la Geotec Isernia, forte del momento positivo e della recente vittoria in tre set contro Milano. Formazione da sempre ostica quella allenata da Jorge Cannestracci che conta sull’alzatore Rodman Valera, venezuelano,  alla sua terza stagione con la maglia dei molisani. In diagonale con Valera gioca Giulio Sabbi, classe ’89, l’ennesimo prodotto del vivaio Sisley, che è il miglior realizzatore del campionato davanti al nostro Nemec. In posto quattro giocano il tedesco Westphal, l’anno scorso a Taranto in A1, e De Paola, ex Cavriago, che spesso si alterna con Fiore. I centrali sono Pambianchi, anche lui classe’89, proveniente dalla Lube Macerata e l’esperto Giosa. A garantire ulteriore spessore a una ricezione che è tra le più forti della A2 è tornato ad Isernia dopo un anno a Cavriago il libero Emanuele Spampinato. Il direttore sportivo Mauro Alcherigi, ha le idee chiare: “E’ innegabile che la squadra in questo momento  non sta giocando come può, ma è altrettanto vero che solo tre settimane fa, contro Santa Croce al completo, al Pala-Engels si era vista una bellissima Gherardi Cartoedit Svi. Non è semplice rialzare la testa dopo 4 sconfitte consecutive, ma è vero che a Genova la squadra, pur non giocando come sa, ha combattuto per due ore anche contro gli errori, nel secondo set perso 32-30, della coppia arbitrale. Tre settimane sfortunate, tanti  infortuni, che ci hanno tarpato le ali.  Dobbiamo essere bravi a cancellare le paure che a volte ci condizionano, tornare a giocare sia sulle qualità dei  singoli e sia come squadra come abbiamo fatto ad inizio stagione. Isernia è una squadra davvero molto interessante, giovane che sulle ali dell’entusiasmo sta raccogliendo ottimi risultati in ogni campo. Un mix di gioventù che l’esperto tecnico argentino Cannestracci sa gestire magnificamente. Una gara difficile per i nostri ragazzi, abbiamo l’obbligo di conquistare 3 punti, mentre Isernia potrà giocare in tranquillità  sulle ali dell’entusiasmo.  Avremo bisogno del sostegno incessante dei nostri tifosi  per tornare a giocare ai nostri livelli.  Ho piena fiducia nel gruppo che sono certo ci regalerà una bella serata”. Il coach tifernate Andrea Radici, nell’intervallo dell’allenamento serale, sprona i suoi: “Innanzitutto c’è la voglia di ripartire con un risultato importante e, nel contempo, cercare una prestazione convincente contro Isernia che ha grande entusiasmo perché viene da un ottimo momento di forma. Ci vorrà, perciò, una prestazione tecnica di spessore. Siamo ottimisti perché il gruppo ha voglia di reagire sul piano del risultato perché sul piano del gioco già a Genova per lunghi tratti si è ritrovato un buon livello. Questa partita è un passaggio cruciale in una stagione lunga che ha ritmi incalzanti”.  Così in campo (Città di Castello, Pala-Engels, ore 18, arbitri Umberto Zanussi e Massimo Montanari di Ravenna). Città di Castello: Orduna-Nemec, Rosalba-Vedovotto, DI Benedetto-Ravellino, Rossini (L); a disposizione Marini, Marino, Lipparini, Bortolozzo, Benedetti, Del Castello. All. Andrea Radici. Isernia: Valera-Sabbi, De Paola-Westphal, Pambianchi-GIosa, Spampinato (L); a disposizione Fiore, Turano, De Caria, Capra, Puhar, Beccaro. All. Jorge Cannestracci. Diretta radiofonica su Rts a partire dalle ore 18, differita tv su Trg martedì dalle ore 22,30 circa.
(fonte Pallavolo Città di Castello)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 4, 2010 10:33