Continua la scalata in classifica della Tecnocaravan Orvieto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 9, 2010 01:47

Continua la scalata in classifica della Tecnocaravan Orvieto

Frasconi Angelica

Angelica Frasconi

Terzo successo consecutivo per la Tecnocaravan Orvieto che tornata a giocare tra le mura amiche e strappa un tre a zero importante ad una Samer Marsciano che ha comunque lottato in tutti e tre i set. Le giovani di coach Tomassetti hanno dimostrato di saper giocare anche una buona pallavolo e forse, con un pizzico di esperienza in più, avrebbero anche potuto portare a casa almeno un parziale. Il Volley Team ha disputato però una partita quasi perfetta se si fa eccezione per i soliti momenti bui della squadra che ha concesso tanti ma tanti punti alle avversarie commettendo errori anche gravi. La partita sembra mettersi subito bene per le locali che si presentano in campo con Frasconi in cabina di regia: la numero 4 parte forte con un ace qualche alzata degna di nota. Il primo parziale però risulta più difficile del previsto, almeno fino al 12 pari: fino a quel momento la lotta punto a punto ha fatto decollare il set che poi ha preso una buona piega per la squadra di Petrangeli e Di Clementi. Una buona serie in battuta di Martina D’Andreagiovanni fa guadagnare alle orvietane un vantaggio di sei punti, mantenuto tale fino alla fine del set chiuso poi proprio da lei sul 25-19. Il secondo parziale vede la Tecnocaravan prendere subito il largo (5-0) per poi farsi quasi recuperare (10-9): ma la caparbietà delle atlete della Rupe è venuta fuori proprio nei momenti chiave e l’allungo si è fatto sentire di nuovo: con il time out chiamato sul 13-13 le ragazze di casa cambiano marcia portandosi sopra di quattro punti. Le ospiti provano a tenere il passo trascinate da capitan Burnelli e da Segoloni ma lo sforzo risulta vano. Continuano infatti ad allungare le orvietane che con Scurti e Veritieri vanno a chiudere il set dopo 24 minuti di gioco sul 25-21. Terza ed ultima frazione che ha rischiato, per qualche minuto, di non essere tale. Tomassetti striglia le sue ragazze che entrano in campo con tutt’altro spirito e riescono a portarsi avanti fino al 3-6: tutti si sarebbero aspettati un time-out delle orvietane ma Petrangeli non lo chiama e lascia giocare le sue ragazze. La linea d’attacco torna a colpire e in poco tempo il Volley Team recupera la situazione e si porta di nuovo in vantaggio con difese e contrattacchi super. Tomassetti cerca altre soluzioni e cambia ancora alzatrice: in qualche segno di risveglio si nota ma la Tecnocaravan non molla e continua a stare davanti. Solo dopo il rientro in campo della Natalizi le ospiti si riprendono ma dopo tre punti di fila Petrangeli interrompe il gioco (22-16): il set si chiude poi sul 25-18. Da segnalare l’ottima prestazione di Angelica Frasconi, che chiude la partita con 6 punti all’attivo, e di Martina D’Andreagiovanni. Per quanto riguarda Sara Veritieri, c’è poco da dire: dal suo rientro la squadra ha cambiato volto e sembra aver superato tutti i problemi che la affliggevano ad inizio campionato. Con questa terza vittoria consecutiva la Tecnocaravan si rilancia ufficialmente per la corsa ai play-off e sabato a Gubbio ci sarà l’esame di maturità: strappare punti su un campo difficile come quello sarà fondamentale.
TECNOCARAVAN ORVIETO – SAMER MARSCIANO = 3-0
(25-19, 25-21, 25-18)
ORVIETO: D’Andreagiovanni 15, Veritieri 13, Frasconi 6, Grasselli 6, Scurti 6, Valentini C. 5, Tozzi (L1) – N.E. Tocca, Trequattrini, Trippanera, Valentini Irene, Zurri, Cecci (L2). All. Francesco Petrangeli.
MARSCIANO: Burnelli, Gradassi, Grandi, Natalizi, Pucciarini, Rellini G., Rellini V., Scapicchi, Segoloni, Volkovich, Volpi. All. Luca Tomassetti.
(fonte Volley Team Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 9, 2010 01:47