Ecomet Marsciano al tappeto contro Falconara

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 5, 2010 07:26

Ecomet Marsciano al tappeto contro Falconara

Carboni-Venturi (muro)

Veronica Carboni e Federica Venturi a muro

Stagione amara per l’Ecomet Marsciano che dopo sette gare conta solo tre punti in classifica, vedendo allontanarsi l’obiettivo salvezza. Anche questa volta è dura confrontarsi, sebbene sul parquet del Pala Pippi, con una Coim Falconara che naviga nella zona alta della classifica. Fin dalle prime giocate, sono le ragazze di Cerusico, a prendere il comando con Sabbatini e Tozzo, di Gonnelli il punto del 5-8 che manda alla prima sosta tecnica. Non basta Bragaglia e Gennari a risalire la china, nonostante le buone difese di Colonnelli a vincere il contrattacco, sono le anconetane, che ben presto si portano sul 10-16. Giangrossi prova il doppio cambio inserendo Baruffi e Guerreschi, ma il dominio delle ospiti non si interrompe. Tozzo realizza il 16-24, Venturi annulla il primo tentativo, ma subito con un errore in battuta l’Ecomet cede il primo set. Nella seconda frazione è ancora Tozzo a mettere a segno il vantaggio del 6-8, ma stavolta le padrone di casa trovano i giusti sincronismi, Colonnelli chiude gli spazi in difesa mentre Ciotoli alza il muro ristabilendo la parità (11-11). L’inserimento di Carboni si rivela positivo, con due belle giocate sulle mani del muro ed un successivo ace avvia il vantaggio delle marscianesi che con Venturi si portano sul 16-14 per poi approfondire il divario con Gennari e Bragaglia, di quest’ultima il punto 24-17, Sabbatini e Bellucci annullano ben tre tentativi prima che ancora Bragaglia pareggi il conto set. Non riesce a mantenere il ritmo l’Ecomet nel terzo periodo, una Tozzo incontenibile, servita dalla regista Graidi, e supportata dal resto del team in fase di ricostruzione, scandisce le due soste tecniche, la prima sul 5-8 e la seconda sul 9-16. Vano ogni tentativo di recupero per le padrone di casa, nonostante le molte sostituzioni sono ferme a quota 13 sull’attacco finale di Sabbatini. Perdono definitivamente il bandolo del gioco le marscianesi nel quarto frangente di gioco, l’attacco di Gonnelli porta sul 4-8, mentre quello  di Tozzo sul 7-16. Il nervosismo s’impossessa di nuovo delle locali che incappano in numerosi errori e subiscono impotenti la battuta di Bellucci, nonché gli attacchi di Sabbatini e Rosa, fino alla conclusione di Tozzo che lascia ancora a secco le padrone di casa.
ECOMET MARSCIANO – COIM FALCONARA = 1-3
(17-25, 25-20, 13-25, 11-25)
MARSCIANO: Bragaglia 13, Gennari 11, Venturi 9, Ciotoli 7, Tosheva 2, Grassini 1, Colonnelli (L), Carboni 4, Guerreschi 1, Marchesini 1, Baruffi. N.E. – Segoloni. Allenatori: Pasqualino Giangrossi e Patrizio Okechukwu.
FALCONARA: Tozzo 21, Bellucci 15, Sabbatini 13, Gonnelli 9, Rosa 4, Lombardi 4, Petrini (L), Graidi. N.E. – Ginesi, De Dominicis. Allenatori: Raffaella Cerusico e Giancarlo D’Angelo.
ECOMET (b.s. 7, v. 3, muri 3, errori 18).
COIM (b.s. 5, v. 8, muri 5, errori 11).
(fonte Media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 5, 2010 07:26