Edilizia Passeri Bastia ad un punto dalla vetta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 12, 2010 11:53

Edilizia Passeri Bastia ad un punto dalla vetta

Cerbella Federica (attacco)

la centrale Federica Cerbella in attacco

La nona giornata di campionato porta notizie buone, anzi ottime, in casa della Edilizia Passeri Bastia che si appresta a vivere il finale dell’anno con rinnovato entusiasmo. Scala ancora posizioni in graduatoria il team biancoazzurro che ottiene il settimo successo sul campo di un combattivo Cavallino Matto Donoratico, apparso di valore ben superiore a quanto non gli riconosca la classifica. La compagine toscana è apparsa ben disposta in campo, determinata e per nulla sprecona, ma le umbre spinte dalla voglia di dimostrare il loro talento, hanno messo in campo una grinta eccezionale contro cui era difficile combattere. Un turno favorevole che permette alle ragazze del presidente Ubaldo Passeri di ritornare a sedere sul terzo gradino della graduatoria ed avvicinare ulteriormente la vetta che ora dista solo un punto. Dopo il fischio d’inizio Bastia scappa con una progressione sconcertante di Miccadei che si distingue a muro, il massimo vantaggio è raggiunto su ace di Mezzasoma (3-10), le umbre però si rilassano e permettono il rientro delle avversarie che arrivano a far sentire il fiato sul collo (17-18), Lorio è decisiva in attacco e fa ripartire la squadra che ottiene il vantaggio. Al cambio di campo c’è equilibrio, Cerbella batte bene e Uccellani è efficace a rete ma il punteggio non si schioda (10-10), le antagoniste procedono a braccetto sino al 19-20, momento nel quale avviene il break per mezzo di una imponente Miccadei (8 punti nel parziale) che si distende e porta al raddoppio. Nel terzo set Donoratico va avanti (5-2), Ricci inserisce Bucciarelli in regia ma sono sempre le locali a guidare (10-7), Cerbella effettua ancora un buon turno di battuta ed Uccellani si evidenzia in attacco invertendo il punteggio (12-15), a mantenere a bada il tentativo di rimonta toscano è una stratosferica Lorio, un errore al servizio delle locali conclude in maniera perentoria il match con un punteggio periodico: un triplice 21-25. Quella contro il fanalino di coda della serie B2 femminile è stata una partita giocata a ritmi non eccelsi, ma se non altro è servita ad invertire la tendenza negativa in trasferta che aveva contraddistinto le bastiole in questa prima parte di stagione agonistica. Adesso sono cinque le squadre che occupano il vertice della classifica racchiuse in un fazzoletto di un solo punto, preavviso di una lotta serrata che sarà vinta dalla squadra che sarà capace di mantenere un rendimento elevato più costante delle rivali. “Non è stata proprio una passeggiata – dice il team manager Antonello Polticchia –, Donoratico è una squadra dotata di ottime individualità e noi siamo stati bravi ad imporre il nostro tipo di gioco. Ora ci prepariamo ad un altro scontro esterno, stavolta con una formazione di vertice. Una giornata che vedrà scontrare le prime quattro della classifica e che potrebbe risultare molto importante. Allenarsi con serenità è l’imperativo del momento, dobbiamo preparare bene l’appuntamento perché, come detto, non sarà certamente decisiva ma è una partita importante”. Sabato prossimo dunque, per la gara conclusiva dell’anno, la Edilizia Passeri si recherà a Scandicci, compagine che ha gli stessi punti delle bastiole, un successo equivarrebbe ad un brindisi di fine anno.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 12, 2010 11:53