Edilizia Passeri Bastia, nel mirino c’è Scandicci

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 14, 2010 13:50

Edilizia Passeri Bastia, nel mirino c’è Scandicci

Troffa Martina

Martina Troffa

Lo sprint di fine anno è stato lanciato e la Edilizia Passeri Bastia è in piena corsa con le formazioni migliori del campionato. Cinque contendenti lottano al vertice del girone di serie B2 femminile, un solo punto di differenza tra le due battistrada e le tre inseguitrici che stanno rendendo incerto ed avvincente l’attuale stagione agonistica. La gara conclusiva del primo periodo, quella che precede la tradizionale sosta natalizia, sarà disputata ancora in trasferta dalle ragazze del dirigente Maurizio Passeri, un impegno difficile che richiede la massima concentrazione. La tifoseria bastiola è convinta che la crescita registrata dalle biancocelesti nell’ultimo periodo, unita al successo dello scorso fine settimana, possa aver sbloccato mentalmente la squadra e liberato dagli ostacoli che hanno limitato il gruppo nelle partite esterne. Ne è sicura la libero Martina Troffa che del gruppo è la più giovane: “Dopo la partitaccia di Montelupo mi sembra che abbiamo ripreso al meglio, ho visto le mie compagne reagire bene sia nelle partite di amichevole disputate in mezzo alla settimana e sia nell’ultima partita di campionato. Mi sembra che le paure ce le siamo lasciate totalmente alle spalle. Direi che abbiamo ripreso alla grande, poi il gruppo mi piace, abbiamo un buon affiatamento”. Pensiero positivo dunque per la più giovane della squadra che vive l’esperienza sportiva con gli occhi di chi vuole completare il suo processo di maturazione scoprendo cose nuove: “Quello che mi ha colpito maggiormente sono gli allenamenti molto intensi e faticosi. Mi ha colpito molto anche la serietà che c’è da parte dello staff tecnico e delle atlete nel fare le cose durante gli allenamenti e nel farle bene. L’impegno che si da in ogni piccola cosa è grande. Sto crescendo molto da un punto di vista tecnico perché ovviamente avere la possibilità di allenarsi con gente più forte e più esperta di me è una grande opportunità per imparare e devo dire la verità, a volte è un po’ dura non scoraggiarsi vedendo il dislivello tecnico che c’è tra me e le mie compagne maggiori, però alla fine capisco che è normale e che sono qui proprio per crescere”. Sabato prossimo sarà una battaglia per la Edilizia Passeri che si reca a Scandicci per affrontare un collettivo toscano con gli stessi punti in classifica, uno scontro che vale doppio dunque. Ma le possibilità di approfittare del decimo turno stagionale sono ancora più grandi perché gli scontri diretti del fine settimana vedono opposte anche Empoli e Firenze, ossia le due leader della classifica. L’allenatore Gian Luca Ricci sa che è importante ma non decisivo questo confronto, in caso di successo le umbre potrebbero trarre grande vantaggio, ma la strada è ancora molto lunga per poter emettere sentenze e rimanere sereni è indispensabile.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 14, 2010 13:50