Ford Auto Chiusi ancora a segno, spuntata la Penna

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 19 Dicembre, 2010 17:53

Ford Auto Chiusi ancora a segno, spuntata la Penna

De Rosa Leila

Leila De Rosa

In serie D femminile la Ford Auto Chiusi inanella un altro parziale senza replica, arriva il nono tre a zero (25-9, 25-15,25-9) su undici incontri. A farne le spese stavolta è la Polisportiva Penna che non riesce ad opporre resistenza al gioco e alla voglia di vincere delle ragazze del coach Gobbini. La compagine di Chiusi sembra aver raggiunto una maturità ed un assetto di squadra  molto competitivo,sia che scendano in campo le cosiddette titolari o le altre componenti la rosa. Il lavoro del coach e delle ragazze,alcune  delle quali in crescita atletica e tecnica sorprendente  stanno dando risultati oltre ogni più’ rosea previsione,come dimostra anche lo svolgimento della gara di ieri. Nel primo set Sofia Cassettoni in battuta porta subito il punteggio sull 8-0 ben assistita in avanti da Chiara Rapicetta a muro e da una devastante Laura Macchioni, vera rivelazione della squadra in questo inizio di torneo, incontenibile in attacco. Si prosegue con una fase alterna sino al punteggio di 15-6 e 19-9 dove la differenza la fanno i primi tempi di Silvia Gennari ben servita da Sofia Cassettoni che torna in battuta e chiude il set 25-9. Uno strano secondo set si apre con il Chiusi in atmosfera natalizia, le ragazze di Penna in Teverina partono decise 4-0 e poi 7-2 ,in questo frangente dal cilindro di Marco Gobbini salta fuori un rapace invece di un coniglio. Fa esordire Leila De Rosa che si è aggregata alla prima squadra da poche settimane. L’impatto è violento e dopo i primi attimi di emozione la De  Rosa prende per mano la squadra e le ricorda come si vola, in complicità con la solita Macchioni battuta e Sofia Cassettoni con i suo velenosi pallonetti riprendono la formazione ospite sul 7-7 per poi ripartire di slancio 17-12 e chiudere anche con l’ingresso di Martina Franceschini e Margherita Cicaloni sul 25-15. Il sestetto della Polisportiva Penna nel terzo set appare frastornato, Gobbini da fiducia a Beatrice Cassettoni in regia, oltre alle già citate Cicaloni e Franceschini, alla sorpresa De Rosa e le sempre efficaci Strano, Rapicetta, Gennari, Macchioni, Fei, Chechi per un set senza storia chiuso 25-9.
(fonte Vitt Chiusi)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 19 Dicembre, 2010 17:53