Grifo Volley Perugia vincente in attesa del Terni

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 9 Dicembre, 2010 18:03

Grifo Volley Perugia vincente in attesa del Terni

Cappelletti Nicola

Nicola Cappelletti

Il turno infrasettimanale nel ponte dell’assunta porta la Grifo Volley Perugia di serie C a scontrarsi contro il Centro Ottico Emmedue Gjonoviq Costruzioni Clitunno; in quel di Spoleto i ragazzi di Romanò badano al sodo e pur giocando non al meglio delle loro possibilità rimediano tre punti grazie anche ai troppi errori dei padroni di casa. I padroni di casa devono a fare a meno dell’infortunato Nocchi mentre i grifoni partono con il consueto starting six; gli ospiti vanno avanti subito con Romanò che fa valere tutta la sua esperienza (4-7) ma i ragazzi del patron Buttarini non ci stanno e Iorio favorisce il recupero e poi il sorpasso (8-7); si viaggia punto a punto anche con qualche errore di troppo da una parte e dall’altra 16-16 e ancora 22-23, Mancini propizia a quel punto addirittura una palla set ma subito dopo sbaglia la battuta (24-24), l’ago della bilanciapende a favore degli ospiti che fanno loro il set grazie alla freddezza e all’esperienza e con un’autentica prodezza Cappelletti in battuta sigla l’ace decisivo (24-26). Secondo set che vede i padroni di casa vogliosi di rivalersi e subito avanti (4-0), ma punto dopo punto gli ospiti si rifanno sotto fino a raggiungere sull’11 pari gli spoletini; a Iorio e Tosti risponde Bondini e si viaggia ancora punto a punto (17-17); ancora una volta sono gli errori che la fanno da padrone da una parte e dall’altra e si sa in questi casi chi lo fa di meno vince; sono ancora i grifoni ad avere la meglio con la veloce di Iaccarino che sigla il punto della vittoria (23-25). Terzo set fotocopia del secondo (4-0) e Clitunno avanti, questa volta gli ospiti ci mettono un po’ di più per rifarsi sotto ma sul 13-13 il balletto ricomincia; il nervosismo però coglie gli uomini di coach Teloni che contestano un fallo di posizione fischiato loro sul 19-20, gli ospiti ne approfittanno e cinicamente portano a casa set ed incontro (20-25). Match sicuramente non bello tecnicamente, ma con un palpitante testa a testa che premia la freddezza e la compattezza del gruppo perugino che però non potrà permettersi di giocare così sabato prossimo nel match casalingo al cospetto di un’imbattuta capolista Terni vogliosa di rafforzare la propria supremazia.
CENTRO OTTICO EMMEDUE GJONOVIQ COSTRUZIONI CLITUNNO – GRIFO VOLLEY PERUGIA = 0-3
(24-26, 23-25, 20-25)
CLITUNNO: Mancini 17, Iorio 17, Tosti 7, Musco 6, Rocchi 1, Re, Di Renzo (L1), Ciotti. N.E. – Teloni, Trombettoni, Angeli, Cesaretti (L2). All. Giampaolo Teloni.
PERUGIA: Bondini 20, Cappelletti 10, Romanò 7, Iaccarino 7, Bregliozzi 5, Cipolletti 1, Converso (L1), Amantea, Sordini, Arcangeli, N.E. Sherko, Bartolini (L2). All. Giuseppe Castellano-Alejandro Romano’.
Clitunno (9 battute sbagliate, 3 ace, 3 muri, 28 errori).
Perugia (8 battute sbagliate, 4 ace, 8 muri, 16 errori).
(fonte Grifo Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 9 Dicembre, 2010 18:03