La Despar Perugia dura un set a Villa Cortese

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 12, 2010 23:59

La Despar Perugia dura un set a Villa Cortese

Aguero (attacco)

la ex Aguero in attacco contro il muro di Ekaterina Krivets e Giulia Rondon

Eppure la serata era iniziata nel migliore dei modi, con un primo parziale equilibratissimo che aveva visto la Despar Perugia riuscire a staccare (11-16 al secondo time out tecnico) e rimanere avanti fino al 21-25 che porta inaspettatamente in vantaggio contro la corazzata di Tai Aguero. Il secondo set sembra cominciare sulla falsariga del primo, con la Mc-Carnaghi Villa Cortese avanti 8-6, ma qui la serata comincia a volgere al peggio, con le cortesine che riescono ad allungare e vanno a conquistare sia il secondo che il terzo frangente. Perugia non si riprende, con l’attacco che in certi momenti non gira proprio: perde il duello a muro e affonda sotto i colpi della portoricana Cruz. Il 25-11 finale non ammette repliche e proietta le lombarde in prima posizione, solitarie a punteggio pieno, con le biancorosse ferme a quota tre. L’appuntamento per i tifosi della Despar è per sabato prossimo con l’anticipo in diretta Rai Sport contro Pavia per cercare di muovere la classifica. Queste le dichiarazioni del team manager Massimo Menghini a fine partita: “Il primo set ci ha illuso di aver risolto gran parte dei nostri problemi e di poter già battagliare alla pari con questa grandissima squadra. Poi invece loro sono cresciute, mentre noi in certi momenti siamo proprio scomparsi dal campo. Dovremo riflettere molto su cosa non ha funzionato stasera”. La schiacciatrice Veronica Angeloni aggiunge: “Siamo veramente dispiaciute, soprattutto se pensiamo a come eravamo partite bene. Nel primo set abbiamo servito molto bene, riuscendo così ad arginare l’efficacia della regia di Berg, poi però siamo calate nettamente sia al servizio che in difesa, e a quel punto è diventato tutto difficilissimo. Comunque dobbiamo guardare avanti e sono sicura che con tutto il lavoro che stiamo facendo in palestra i risultati non tarderanno ad arrivare”.
MC CARNAGHI VILLA CORTESE – DESPAR PERUGIA = 3-1
(21-25, 25-14, 25-17, 25-11)
VILLA CORTESE: Cruz 21, Aguero 14, Hodge 13, Anzanello 13, Calloni 12, Berg 1, Cardullo (L), Negrini 1, Bosetti, Lanzini.
N.E. – Kovacova, Gioria.
Allenatori Marcello Abbondanza e Marco Bonollo.
PERUGIA: Popovic 16, Fateeva 10, Quaranta 8, Krivets 3, Leggeri 3, Rondon 2, Arcangeli (L1), Ryklhiuk 5, Angeloni 4, Callegaro, Sacco.
N.E. – Ihnatsiuk, Lukovic (L2).
Allenatori Claudio Cèsar Cuello e Francesco Tardioli.
NOTE – Arbitri: Rapisarda (Cavalicco, UD) e Piana (Carpi, MO); durata set: 28′, 22′, 24′, 21′; tot: 1h 35’.
MC CARNAGHI (battute sbagliate 9; battute vincenti 6; muri 13; ricezione perfetta 50%; ricezione positiva 70%; attacco 45%, errori 10).
DESPAR (battute sbagliate 8; battute vincenti 5; muri 5; ricezione perfetta 45%; ricezione positiva 63%; attacco: 30%, errori 18).
(fonte Sirio Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 12, 2010 23:59