La Promovideo Monteluce naufraga a Città di Castello

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 10, 2010 03:27
Polidori Alessandro

Alessandro Polidori

La prima giornata infrasettimanale del campionato di serie C maschile vedeva impegnata la Promovideo Monteluce sul campo della Gherardi Cartoedit Svi Città di Castello. Il dato statistico più importante era da registrare nella presenza, tra le fila altotiberine, di Luca Sartoretti, figlio di Andrea conosciuto e stimato campione nato e cresciuto sportivamente proprio nei due sodalizi umbri che di trovavano di fronte. Il dato tecnico rilevante, invece, è dato dal fatto che le certezze acquisite dalla Promovideo Monteluce dopo le due buone gare disputate con Fortebraccio e Selci sono state spazzate via dalla sconcertante prestazione al Pala Engels. La squadra di coach Pauselli ha mostrato evidenti lacune in ogni fondamentale e contro la non certo trascendentale giovane compagine della Gherardi non è stata praticamente mai in partita. Nel primo set, nonostante la costante approssimazione in ricezione, la Promovideo riusciva a tenere in equilibrio il set con Di Pietro e Damiani, mentre dall’altra parte della rete Pieracci sembrava inarrestabile. Il piccolo break degli altotiberini padroni di casa che andavano sul 18-16, segnava praticamente la fine del set perché gli ospiti non riuscivano più ad essere incisivi in attacco, ed il set si concludeva sul 25-23. Secondo set che prendeva la piega del primo, con Pieracci e Joan a fare punti per il Castello e con la spenta Promovideo che nonostante i numerosi cambi di Pauselli non riusciva mai ad impensierire gli avversari collezionando errori su errori fino al 18-24. A questo punto una serie di buone battute di Paffarini metteva in ansia la ricezione della Gherardi che iniziava ad essere prevedibile e fallosa in attacco e con due muri consecutivi di Papini si arrivava al 23-24; l’attacco di Joan metteva fine al set (25-23). Terzo set con una Promovideo inguardabile che veniva subito messa a distanza dal solito Pieracci; nonostante la buona prova dei nuovi entrati Paffarini e Nacci, la squadra perugina affondava mestamente fino al 25-19 finale. In una gara contro una diretta avversaria dove la Promovideo doveva e poteva dimostrare i progressi delle ultime settimane, ha invece dato la sensazione di una squadra svuotata, senza capo né coda, pervasa da eccessi di nefasto nervosismo in alcuni elementi che coach Pauselli dovrà cercare di stroncare per evitare ulteriori brutte figure.
GHERARDI CARTOEDIT SVI CITTA’ DI CASTELLO – PROMOVIDEO MONTELUCE = 3-0
(25-23, 25-23, 25-19)
CITTA’ DI CASTELLO: Pieracci 23, Joan 11, Giorgi 6, Stoppelli 6, Sartoretti 3, Benedetti 2, Santi, Martinelli. All. Elvio D’Agostino
MONTELUCE: Polidori 9, Di Pietro 7, Damiani 5, Paffarini 5, Ferraro 3, Cardorani 3, Papini 3, Nacci 3, Tini 2, Paterna, Bellavita (L). All. Mariano Pauselli.
GHERARDI (battute sbagliate 11  aces 2  muri 6, errori 14).
PROMOVIDEO (battute sbagliate 5 aces 2  muri 8  errori 19).
(fonte Pallavolo Città di Castello)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 10, 2010 03:27