La Rpa-LuigiBacchi.it San Giustino espugna Monza

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 26, 2010 21:02

La Rpa-LuigiBacchi.it San Giustino espugna Monza

Cester Enrico (attacco)

Rpa-LuigiBacchi.it San Giustino in attacco col centrale Enrico Cester

La vittoria che non ti aspetti è arrivata il giorno di Santo Stefano: la Rpa-LuigiBacchi.it San Giustino batte per tre a zero,  al Pala-Iper l’Acqua Paradiso Monza una tra le più forti squadre del campionato. L’Umbria volley porta a casa i primi tre punti da una trasferta e chiude il 2010 come meglio non avrebbe potuto. “Una vittoria eccezionale – commenta l’entusiasta presidente Claudio Sciurpa a fine match – una vittoria che nessuno si aspettava così netta, soprattutto, contro un sestetto così forte. Un grandissimo regalo di Natale che i ragazzi hanno fatto alla società, ai tifosi, a tutti”. Emanule Zanini ha dovuto rinunciare sia a Nikic sia  a Van den Dries per piccoli problemi di salute. Primo set – Gioca senza timore riverenziale San Giustino all’inizio del primo set ed è avanti di un punto al secondo time out tecnico. Le due squadre non si perdono di vista. Minibreak degli ospiti: 17-19, ma Monza pareggia subito. Il primo parziale finisce ai vantaggi con la RPA-LuigiBacchi.it che la spunta 25-27. Secondo set – 5-8: San Giustino è avanti di t re lunghezze al primo time out tecnico del secondo parziale. Lo stop  giova ai padroni di casa che recuperano lo svantaggio. Ricomincia il testa a testa ma sono sempre gli ospiti a guidare la partita e a far proprio anche il secondo set: 22-25. Terzo set – Con la certezza di aver conquistato almeno un punto Finazzi e compagni tornano in campo giocando come sanno e sono loro a tenere in mano il pallino del gioco. Monza è costretta al continuo inseguimento. In questo set l’Umbria Volley crea subito una bella distanza: 4-8 al primo time out tecnico. Il distacco aumenta e il sestetto di Emanuele Zanini lascia gli avversari a 16 e a bocca asciutta Il miglior giocatore dell’incontro è il giovane Enrico Cester: “Penso che il segreto di questa vittoria sia stata la fase muro-difesa. È stata questa la grande differenza che ci ha permesso di portare a casa la vittoria: ci siamo fatti un bel regalo di Natale e siamo davvero contenti”.
ACQUA PARADISO MONZA BRIANZA –  RPA LUIGI BACCHI.IT SAN GIUSTINO = 0-3
(25-27, 22-25, 16-25)
MONZA: Rooney 14, Gavotto9, Rauwerdink 4, Forni 4, Molteni 4, Travica 1, Exiga (L), Buti 5, Shumov 2, Cetrullo 1. N.E. – Zito (L), Pesenti, Krumins. All. Luca Monti.
SAN GIUSTINO: Dias 16, Maric 14, Cester 11, Schwarz 9, Steuerwald 3, Finazzi 1, Giovi (L), Zhukouski 2. N.E. – Bartoletti, Nikic, Braga, Lo Bianco. All. Emanuele Zanini.
Arbitri: Fabrizio Padoan e Marco Braico.
Note. Durata set: 32’, 31’, 22’. Tot. 1h25’. Spettatori: 1.600. Incasso: 2.400 euro. Mvp: Cester.
Monza (ace 4, b.s. 9, attacco 39%, ricezione 66%, muri 3, errori 12).
San Giustino (ace 3, b.s. 11, attacco 52%, ricezione 56%, muri 11, errori 8).
(fonte Umbria Volley San Giustino)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 26, 2010 21:02