La Sir Safety Perugia torna al successo a Mantova

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 26, 2010 20:54

La Sir Safety Perugia torna al successo a Mantova

Barbareschi Giorgio (attacco)

Giorgio Barbareschi in attacco

Trova la vittoria sotto l’albero la Sir Safety Perugia. I ragazzi di Fant (per il tecnico dei Block Devils si tratta del primo successo da quando siede sulla panchina bianconera) espugnano in tre set la tana della Canadiens Mantova, in uno scontro fondamentale in chiave classifica, agganciando in classifica proprio i lombardi. Se si eccettua il primo set, nel quale le due squadre sono state in equilibrio fino al 19-19 (quando Perugia ha avuto il guizzo vincente conquistando la frazione 22-25) il match è stato sempre in mano ai Block Devils. Sia nel secondo che nel terzo parziale infatti, Curti e compagni hanno condotto le operazioni con un margine rassicurante, almeno fino al 17-22 del terzo set. A quel punto una veemente reazione dei padroni di casa ha portato di nuovo il punteggio in equilibrio (22-22), ma la Sir (a differenza di altre occasioni) ha saputo mantenere la concentrazione chiudendo 23-25 con l’ultimo punto firmato da Alex Ranghieri in attacco. Incontro ovviamente molto teso e contratto per l’importanza della posta in palio. I Block Devils hanno saputo mettere in campo grinta e determinazione, lavorando bene nella correlazione muro-difesa (11 i block vincenti per Perugia) e gestendo il gioco offensivo con oculatezza. Molte le combinazioni vincenti al centro ben sfruttate da Saitta e buono anche il doppio cambio Serafini-Ranghieri che spesso ha prodotto risultati. I migliori però stavolta sono risultati Valerio Curti e Giorgio Barbareschi. Il centrale bianconero è stato letale in attacco (chiudendo con un eloquente 90% di positività), lo schiacciatore ex della partita (al pari del regista di Mantova Cortellazzi) è risultato il best scorer del match con 19 palloni vincenti. I tre punti conquistati, davvero ossigeno in questo frangente del campionato, consentono alla Sir di guardare con maggiore fiducia al futuro, consapevoli che la strada per raggiungere la salvezza è ancora lunga, ma anche che il 2011 si può affrontare con la coscienza che la squadra può giocarsela e fare punti contro chiunque. Prova del fuoco in tal senso il prossimo turno, in programma il 2 gennaio, nel quale i Block Devils torneranno al Pala Evangelisti per affrontare Ravenna, nuova capolista del campionato dopo la vittoria nello scontro diretto con Padova.
CANADIENS MANTOVA – SIR SAFETY PERUGIA = 0-3
(22-25, 20-25, 23-25)
MANTOVA: Miraglia Carvalho 17, Botto 10, Parusso 7, Spiga 5, Marretta 3, Cortellazzi, Tognazzoni (L1), Gemmi 3, Coscione. N.E. – Beretta, Ferri Lazzaroni, Frosini, Cavalieri (L2). All. Totire e Mori.
PERUGIA: Barbareschi 19, Curti 13, Hietanen 8, Dokic 8, Tomasello 5, Saitta, Prandi (L1), Ranghieri 3, Serafini. N.E. – Rigoni, Bagnolesi, Lattanzi, Fusaro (L2). All. Fant e Sacchinelli.
Arbitri: Fabio Bassan e Maurina Sessolo.
(fonte Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 26, 2010 20:54
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<