L’Edilizia Passeri Bastia ospita il Castelfiorentino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 3, 2010 15:30

L’Edilizia Passeri Bastia ospita il Castelfiorentino

Bucciarelli Andrea

Andrea Bucciarelli

Con rinnovato spirito combattivo, e rinfrancata da una classifica che non è poi così malvagia, la Edilizia Passeri Bastia si proietta sull’ottavo avversario di campionato. Ad arrivare sabato sera al palazzetto dello sport di viale Giontella, ore 21,15 il consueto fischio d’inizio, sarà la Ghizzani Castelfiorentino, compagine che occupa posizioni di assoluta tranquillità con 10 punti (4 in meno delle bastiole) e tre vittorie conquistate. La volontà di riscattarsi dallo stop di sette giorni fa è ben presente tra le ragazze del presidente Ubaldo Passeri, soprattutto perché le ‘costruttrici’ vogliono continuare a mantenere l’imbattibilità interna, ma guai a prendere sottogamba l’impegno. Si confida sull’apporto di capitan Rita Uccellani, l’idolo dei supporters locali, e sulla sempre più continua centrale Chiara Lorio, dimostratasi la più efficace nelle ultime uscite. Quella toscana è una delle squadre di cui si era fatto un gran parlare durante l’estate, una delle formazioni che sembravano poter essere tra le assolute protagoniste nella categoria della serie B2 femminile. In effetti, rispetto al gruppo che nella passata stagione aveva chiuso al secondo posto della graduatoria, la squadra è stata quasi completamente confermata durante l’estate, con l’unica eccezione rappresentata dalla diagonale di posto due dove hanno trovato spazio la regista Erika Rovini e l’opposta Federica Sodini. Della formazione che lo scorso anno raggiunse i play-off promozione per la serie B1, sono rimaste tutte le altre giocatrici, atlete giovani che non superano i venticinque anni di età tranne la schiacciatrice Stefania Cappelli. Sarà perciò l’esperienza l’arma in più del team allenato da Gian Luca Ricci, abile gestore di una rosa valida e navigata, sempre pronta a mettersi in mostra. A questo proposito la palleggiatrice Andrea Bucciarelli espone la sua ricetta: “Quello che ci preme maggiormente è lasciarci alle spalle una brutta sconfitta e riprendere fiducia perché siamo consapevoli che sappiamo fare molto meglio. Le avversarie sono sicuramente una discreta squadra, possiedono una buona amalgama e, soprattutto, hanno dimostrato di non risentire del clima di trasferta. Noi dobbiamo solo fare il nostro gioco senza indugiare,  solo così  potremo ottenere il risultato a cui aspiriamo”. La possibilità di tornare ad incassare punti è concreta e gli scontri diretti del fine settimana lasciano spazio all’ottimismo, in caso di vittoria le umbre potrebbero trarre vantaggio. Sarà perciò importante il supporto dei tifosi in questa occasione, un pubblico che non ha mai mancato di dare il proprio sostegno e che si è già preparato per accogliere le sue predilette. Possibile formazione Bastia Umbra: Bucciarelli o Crisanti in regia, Mezzasoma opposta, Lorio e Cerbella centrali, Uccellani e Miccadei martelli-ricevitori, Gagliardi libero. Probabile starting-six Castelfiorentino: Rovini ad alzare in diagonale con Sodini, Nelli e Sgherri al centro della rete, Pistolesi e Cappelli schiacciatrici ricevitrici, Pieraccini libero. Arbitreranno l’incontro Massimo Fanucci e Roberto Ottaviani.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 3, 2010 15:30