L’Edilizia Passeri Bastia conquista una battaglia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 5, 2010 11:36

L’Edilizia Passeri Bastia conquista una battaglia

Lorio Chiara (attacco)

la Edilizia Passeri Bastia attacca in primo tempo con la centrale Chiara Lorio

Riprende la serie positiva delle magliette biancoazzurre targate Edilizia Passeri Bastia. Le umbre infilano il sesto anello al Pala-Giontella neutralizzando, non senza fatica, la velleitaria Ghizzani Castelfiorentino. Un successo con qualche rammarico per le padrone di casa che hanno offerto tutto sommato una prestazione di sostanza, ma non priva di alcune incertezze che alla fine sono costate un punto in classifica. Avvio in salita per Bastia (1-5), le padrone di casa fanno vedere qualcosa di buono con Mezzasoma e Cerbella ma non sono mai in grado di ridurre il gap (12-16), a muro le bastiole non riescono a prendere il tempo e la Sgherri punisce portando in vantaggio le ospiti. Al cambio di campo la musica sembra la stessa (2-8), qui però comincia la rimonta che porta all’aggancio (10-10), sale in cattedra il tridente formato da Lorio, Mezzasoma e Uccellani che non può essere arginato ed è la parità. Il terzo parziale è giocato in scioltezza con Miccadei che non ha più freni inibitori e scava subito il solco (13-5), tutto riesce alla perfezione a Gagliardi regina della seconda linea (21-12), portarsi al comando è una formalità. La quarta frazione torna ad essere molto più incerta con le ospiti che restano avanti a lungo, sul 12-14 si tenta la carta Bucciarelli e subito dopo le cose sembrano mettersi per il verso giusto (23-20), un muro propizio delle toscane fa salire la tensione nelle fila locali e rilancia le quotazioni del Castelfiorentino che rimanda il verdetto. Senza storia il tie-break dominato largamente dalle bastiole, un solo momento di preoccupazione è quello che si registra per la pallonata al naso del libero Gagliardi che viene prontamente sostituita da Troffa, gli ultimi due punti sono raccolti direttamente dalla battuta di Crisanti che fa salire l’urlo dei tifosi. Ancora una volta un buon pubblico è intervenuto al Pala-Giontella, ripagato da uno spettacolo in campo che si è rivelato di ottimo livello. La palma di migliore in campo è stata assegnata all’opposta Elisa Mezzasoma risultata in serata di grazia con un solo errore a referto ed una stupefacente confidenza nel bucare le maglie avversarie. In virtù dei risultati negli altri campi e grazie alla sconfitta di Pesaro con Firenze ora la vetta dista solo tre punti. La concorrenza è nutrita ma per le ragazze del d.s. Ivo Fongo le possibilità di puntare in alto restano intatte.
EDILIZIA PASSERI BASTIA – GHIZZANI CASTELFIORENTINO = 3-2
(20-25, 25-18, 25-14, 24-26, 15-5)
BASTIA: Mezzasoma 25, Lorio 20, Miccadei 16, Uccellani R. 16, Cerbella 12, Crisanti 5, Gagliardi (L1), Bucciarelli, Troffa (L2). N.E. – Uccellani G., Malucelli, Segoloni, Fongo. All. Gian Luca Ricci ed Alessandro Papini.
CASTELFIORENTINO: Cappelli S. 20, Sgherri 13, Nelli 11, Pistolesi 11, Vighi 2, Rovini 1, Pieraccini (L), Cappelli A., Antonini. N.E. – Sodini, Cecconi, Dei. All. Luciano Mancini e Roberto Scalabrini.
Arbitri: Massimo Fanucci e Roberto Ottaviani.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 5, 2010 11:36