Multicopia Diesse Perugia corsara a Gubbio

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 6 Dicembre, 2010 12:37

Multicopia Diesse Perugia corsara a Gubbio

Bordellini Giulia

Giulia Bordellini

La Multicopia Diesse Perugia torna con il successo dalla ostica trasferta in casa Prep Mori Gubbio. Le padrone di casa erano partite subito bene mettendo in difficoltà le ragazze di Fiorella Di Leone soprattutto in ricezione e con un contrattacco incisivo. La giovane palleggiatrice innescava a dovere tutte le sue bocche di fuoco mentre le ospiti facevano fatica a prendere le contromisure. Il primo set terminava 25 a 18 per le eugubine, che sullo slancio ripartivano a tutto gas anche nel secondo set (6-0) dando la sensazione al proprio pubblico di poter fare la partita in discesa. Ma la partita era solo all’inizio e con il turno in battuta di Pittavini la squadra ospite tornava subito in partita e in vantaggio. Trascinata dalla capitana Giorgi prendeva sicurezza in tutti fondamentali, combatteva su ogni palla e si aggiudicava il set sul filo di lana per 23 a 25. Il terzo set era saldamente in mano alla squadra perugina che ben assestata in campo concedeva ben poco alle ragazze di pugnitopo e con una Bordellini sugli scudi riusciva a chiudere 21 a 25. Nel quarto set la squadra di casa ripartiva bene e riusciva a mantenere qualche punto di vantaggio nel corso di tutto il set impattando 25 a 22. La Multicopia Diesse, malgrado non riusciva a chiudere il match, rimaneva saldamente in partita con tutti i suoi effettivi. Ne era dimostrazione il veemente rientro in campo nel tie-break dove Bartolini e compagne prendevano il largo (2-10) e mettevano l’ipoteca sul successo finale. La partita però non era ancora finita perché la squadra di casa tentava l’impossibile e si rifaceva sotto minacciosa lottando fino alla capitolazione finale sul 13 a 15. La delusione delle locali e la soddisfazione delle perugine era leggibile nei volti dei contendenti e nelle parole di fine gara, queste le parole del secondo allenatore perugino Bruno Lalleroni: “Questo gruppo è molto bello perché ha capito come si sta in palestra. Tutte dalla prima all’ultima della lista vengono ad allenarsi e danno il massimo perché la squadra cresca, e dalla loro crescita individuale la squadra trae la forza per vincere le partite”. Prossimo turno ostico per la Multicopia Diesse che aspetta al palazzetto San Marco la prima della classe Ars Perugia, incontrastata dominatrice di questa prima parte di stagione con due soli set al passivo e vittorie senza discussione al cospetto di tutte le avversarie incontrate.
PREP MORI GUBBIO – MULTICOPIA DIESSE PERUGIA = 2-3
(25-18, 23-25, 21-25, 25-22, 13-15)
GUBBIO: Ragnacci, Tomassini, Brunetti, Riso, Cacciamani, Nuti, Acciaio, Pierotti, Nicchi, Ragaini, Passeri (L1), Sannipoli (L2). All. Massimo Pugnitopo.
PERUGIA: Giorgi 21, Pittavini 17, Bartolini 15, Bordellini 12, Sfascia 7, Bertinelli 1, Mastroforti (L1), Ubaldi, Martini, Piccioni, Fusaro, Pascolini, Liparoti (L2). All. Fiorella Di Leone.
Arbitri: Caterina Conti e Giorgio Fiorucci. 
(fonte Wealth Planet Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 6 Dicembre, 2010 12:37