Serie B1, duelli complessi per i collettivi umbri

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 4, 2010 00:15

Serie B1, duelli complessi per i collettivi umbri

Marcacci Lucia

Lucia Marcacci

Il fine settimana propone solo due appuntamenti entro i confini regionali per le rappresentanti umbre della serie B1, tutte le gare sono comunque degne di attenzione. Riflettori puntati al palazzetto di via Cattaneo (ore 18) dove la locale Sgm San Mariano se la vede con le cugine della Ediltermica Ternana Narni, il clan del team manager Paolo Minciotti conta sul sostegno del proprio pubblico per conquistare ancora altri punti preziosi e rimanere imbattuta in classifica, tutto da seguire lo scontro al centro della rete, tra le corcianesi in stato di grazia è Valentina Ciacca, dalla parte opposta della rete le ragazze del vice presidente Coriolano Nunzi non mostrano timori reverenziali e si affidano alla ex di turno Valentina Morelli per scalfire le sicurezze altrui. Torna tra le mura amiche la Ecomet Marsciano che stasera (ore 21,15) ospita al Palasport Maria Stella Pippi di piazzale Europa la Coim Falconara; le insidie sono in agguato, per questo il team manager Massimo Vingaretti ricorda di non abbassare la guardia, le biancoblu fanno perno sulle mani esperte della regista Mariangela Grassini per tornare a convincere, le marchigiane cercano di riprendere la loro fin qui positiva marcia con l’opposta Martina Sabbatini. Partita da non fallire per la Gecom Security Corciano che si oppone in trasferta alla Pallavolo Cittaducale; le laziali sono ben note per averci giocato anche nei tornei precampionato da tenere sotto stretta sorveglianza sarà il martello Alma Vetri, il clan del d.s. Stefano Indino vuole migliorarsi e cerca di fare quadrato attorno alla palleggiatrice Lucia Marcacci. Posticipo domenicale lontano dalle proprie mura per la Lucky Wind Trevi che si prepara alla sfida con una Lardini Filottrano che la insegue con leggero ritardo in graduatoria; tra le marchigiane la vigilata speciale è l’opposta Erika Alessandrini, incontro difficile per le biancoazzurre del presidente Francesco Sperandio che hanno la possibilità di fare lo scalpo, a tenere alta la guardia ci pensa il libero Elisa Garbini che assicura spettacolo e prestazioni elevate.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 4, 2010 00:15