Sir Safety Perugia al mattino contro Padova

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 18, 2010 16:20

Sir Safety Perugia al mattino contro Padova

Fant Roberto (tempo)

Roberto Fant parla ai suoi durante un tempo

Tredicesima giornata all’ora dell’aperitivo per la Sir Safety Perugia. I ragazzi del presidente Sirci alle ore 11,30 con diretta televisiva nazionale su Sportitalia2, affrontano la Phyto Performance Padova, capolista del torneo, con in testa l’obiettivo di tornare ad assaporare la gioia del successo, che manca dalla sesta giornata quando Perugia superò il Club Italia. È questo il passo fondamentale che deve compiere il gruppo di Fant che sta confermando i progressi nel gioco, ma al quale manca ancora l’ultimo sforzo per cominciare ad intraprendere definitivamente la strada giusta per risalire in classifica. Il tecnico bianconero sta impostando il proprio lavoro con dedizione ed entusiasmo ed anche i ragazzi stanno rispondendo positivamente alle sollecitazioni proposte. Domani Roberto Fant dovrebbe partire con il sestetto abituale della sua gestione con Saitta in regia, Dokic opposto, Curti e Tomasello al centro, Hietanen e Rigoni in banda e Prandi libero. Se i Block Devils hanno scelto questo match, ultimo del 2010 al Pala Evangelisti e primo a Perugia in diretta televisiva, come prova del nove per capire realmente i progressi fatti, sanno anche che dall’altra parte della rete troveranno quella che, a detta di tutti, è la squadra più forte dell’intera A2. Basta leggere il roster a disposizione di coach Montagnani per capirlo. Padova si presenta a Perugia forte delle undici vittorie piene ottenute finora (a fronte di una sola sconfitta giunta a Pineto), del primato solitario e soprattutto della sensazione di forza dimostrata in ogni palazzetto. Tiberti in cabina di regia assicura precisione e imprevedibilità al gioco patavino, nel quale spiccano i martelli di palla alta. Opposto è il bulgaro Uchikov, 207 cm di potenza al servizio della squadra, in banda ruotano il talentuoso De Marchi, l’ex Crema Rosso e il giapponese Koshikawa, stella del volley nel Sol Levante. Ultimamente le scelte di Montagnani stanno premiando gli ultimi due, ma è facile capire quanto conti avere a disposizione pronto in caso di necessità un attaccante come De Marchi. Stesso discorso in zona tre con Burgsthaler, Pagni e lo slovacco Sabo che si giocano due posti in campo. Chiude il “6+1” la bandiera di Padova Garghella, una vita al servizio della società a raccattare palloni in seconda linea. Sarà spettacolo e battaglia domattina al Pala Evangelisti con  la Sir pronta a scaldare il cuore (cosa decisamente gradita visto il freddo di questi giorni…) dei propri tifosi. Perugia: Saitta-Dokic, Curti-Tomasello, Hietanen-Rigoni, Prandi libero. All. Roberto Fant. Padova: Tiberti-Uchikov, Burgsthaler-Pagni, Koshikawa-Rosso, Garghella libero. All. Paolo Montagnani. Arbitri: Massimo Montanari e Marco Turtù.
(fonte Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 18, 2010 16:20
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<