Sotto l’albero Clitunno trova due punti

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 19, 2010 03:00

Sotto l’albero Clitunno trova due punti

Ciotti Roberto

Roberto Ciotti

Sotto l’albero di Natale il Centro Ottico Emmedue Gjonoviq Costruzioni Clitunno si regala un pacco da due punti che fa chiudere ai biancoblu il 2010 in sesta posizione in classifica. Autentico mattatore della serata l’opposto Paolo Mancini, che fin dalle prime battute dimostra di essere al meglio della forma ed a fine partita scriverà sul proprio tabellino 37 punti, di cui 10 nel solo terzo set. Primo parziale senza grande storia con Clitunno che parte bene mentre la Promovideo Monteluce fatica a giocare ed infila un errore dietro l’altro. I padroni di casa scappano fino al 23-11 prima di rialzare il piede dall’acceleratore e chiudere 25-16. Anche il secondo set si apre con Clitunno subito avanti 8-4, ma poi gli ospiti iniziano ad ingranare la marcia, trascinati da Ferraro e Damiani, mentre i padroni di casa perdono un filo di lucidità e commettono qualche errore di troppo. E’ lotta punto su punto fino al rush finale dove Clitunno ha un set point a proprio favore sul 24-23 e non lo sfrutta, permettendo così agli ospiti il sorpasso fino al 26-24 finale, propiziato da due errori consecutivi in attacco dei padroni di casa. Terzo set che si apre in equilibrio, poi ci pensa Mancini a suon di attacchi vincenti a regalare lo sprint vincente alla formazione di Giampaolo Teloni, che allunga nella seconda metà del parziale e si riporta avanti nel conto set fissando il risultato sul 25-22. Nel quarto set, però, è Monteluce a fare la partita con Clitunno che deve rincorrere fin dalle prime battute. I padroni di casa rientrano fino al -1 sul 10-9, poi però subiscono un break di 0-5 che lancia definitivamente gli ospiti verso la conquista del set, chiuso 25-16, ed il tie-break. Ospiti subito avanti 2-0 anche nel quinto set; Clitunno mette la freccia e cambia campo avanti 8-4. Damiani, sei punti di cui tre a muro nel parziale, guida la rimonta degli ospiti ma alla fine i palloni risolutivi passano ancora dalle mani di Mancini. Anche l’opposto biancoblu firma sei punti nel tie-break, e tra questi ci sono le ricostruzioni chiave che valgono l’allungo risolutivo sul 14-11. Ora una lunga pausa festiva attende il Centro Ottico Emmedue Gjonoviq Costruzioni Clitunno. La formazione del patron Buttarini, infatti, usufruirà del primo dei quattro turni di riposo previsti dal calendario proprio nella prima giornata del nuovo anno. Il primo appuntamento del 2011 dei biancoblu sarà dunque nel turno infrasettimanale di mercoledì 12 gennaio, quando si presenterà a Spoleto l’Acquasparta.
CENTRO OTTICO EMMEDUE GJONOVIQ COSTRUZIONI CLITUNNO –PROMOVIDEO MONTELUCE = 3-2
(25-16, 24-26, 25-22, 16-25, 15-12)
CLITUNNO: Mancini 37, Tosti 10, Musco 10, Iorio 8, Rosina 7, Re 1, Di Renzo (L), Ciotti 1, Teloni R. N.E. – Trombettoni, Cesaretti (L). All. Giampaolo Teloni.
MONTELUCE: Damiani 18, Tini 8, Polidori 6, Di Piero 5, Cardorani 5, Capoccia, Bellavita 1(L), Ferraro 20, Papini 1, Paterna. All. Mariano Pauselli.
Clitunno (8 battute sbagliate, 4 ace, 11 muri, 29 errori).
Monteluce (7 battute sbagliate, 2 ace, 21 muri, 24 errori).
(fonte Clitunno Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 19, 2010 03:00