Tecnocaravan Orvieto, troppi errori, Gubbio fa festa

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 12 Dicembre, 2010 15:48

Tecnocaravan Orvieto, troppi errori, Gubbio fa festa

D'Andreagiovanni Martina (attacco)

Martina D'Andreagiovanni in attacco

La Tecnocaravan Orvieto, con tre assenze pesanti: la palleggiatrice Frasconi e i liberi Tozzi e Cecci, esce dalla sfida contro la Prep Mori Gubbio con qualche rammarico, quello di aver ceduto nelle fasi finali dei set. Troppi gli errori, che da entrambe le parti hanno condizionato l’andamento del match. Merito alle locali, che dopo aver vinto il primo e ceduto il secondo, nel terzo sono rimaste lucide: sotto 11-18 le rossoblu, sono riuscite a recuperare e portarsi sul due a uno. Ultimo parziale combattutissimo, si gioca punto a punto ma Orvieto paga i molti errori al servizio, ne approfitta il team di coach Pugnitopo che chiude il match sul tre ad uno. Da sottolineare l’ottima prova del centrale Zurri e della giovane Taddei, nel ruolo di libero, proveniente dalla prima divisione. Gara che sicuramente poteva aver avuto altri risvolti per il Volley Team Orvieto, se giocato con più attenzione, ma ora subito lo sguardo alla prossima gara che chiuderà il 2010, allo Scalza sabato 18 dicembre arriva la Unipol Terni.
PREP MORI GUBBIO – TECNOCARAVAN ORVIETO = 3-1
(25-20, 17-25, 25-23, 26-24)
GUBBIO: Riso 11, Ragnacci 9, Cacciamani 8, Nuti 8, Sannipoli S. 7, Ragaini 6, Passeri (L1), Acciaio 6, Nicchi 1, Brunetti. N.E. – Tomassini, Sannipoli A., Pierotti (L2). All. Massimo Pugnitopo.
ORVIETO: D’Andreagiovanni 18, Scurti 10, Zurri 10, Veritieri 9, Valentini C. 5, Tocca 2, Taddei (L), Valentini I., Grasselli. N.E. – Trequattrini, Trippanera. All. Francesco Petrangeli.
(fonte Volley Team Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 12 Dicembre, 2010 15:48