Despar Perugia, ore decisive per il futuro

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 25, 2011 00:01

Despar Perugia, ore decisive per il futuro

Krivets Ekatarina (ride)

Ekatarina Krivets

Dopo la sconfitta nell’ottava giornata della massima categoria femminile la Despar Perugia, sprofonda ulteriormente in graduatoria. La settimana horribilis delle biancorosse aveva già archiviato tre abbandoni illustri di Popovic, Rykhliuk e Rondon, e domenica sera ha dovuto far fronte ad una improvvisa quanto misteriosa defezione di Krivets. Un infortunio tutto da valutare, così come sarà da monitorare la situazione. La sconfitta di Novara non fa che peggiorare la situazione, anche perché Modena, Castellana Grotte ed Urbino hanno mosso la classifica. La squadra del presidente Alfonso Orabona è penultima della classe e resta nella scia di Piacenza che è ad una sola lunghezza, ma guardare avanti con fiducia è molto difficile in questo momento. Queste ore saranno decisive per capre che tipo di piega prenderà la situazione. C’è da capire prima di tutto se partiranno altre giocatrici da Perugia… e quante, e c’è anche da valutare la presa di posizione del tecnico serbo Zoran Terzic che era arrivato in Umbria due settimane fa con ben altri propositi. L’organico della squadra si è ridotto da tredici a dieci elementi ma rischia di assottigliarsi ulteriormente se Olga Fateeva spiccherà il volo per la Polonia come annunciato dal Sopot e se Ekaterina Krivets che domenica ha accusato uno strano dolore al polpaccio dovesse mantenere fede alla sua intenzione di mollare. Il capitolo trattative è all’ordine del giorno in queste ore, la dirigenza biancorossa deve cercare di tamponare una falla dietro l’altra per convincere le ragazze a rimanere unite anche se il futuro è incerto. Ma anche il mercato è di nuovo aperto con la possibilità di tesserare due atlete. Nel frattempo si deve pensare a preparare la prossima partita che si giocherà in posticipo al Pala-Evangelisti lunedì 31 gennaio (ore 20,30) contro la rivelazione della serie A1, ossia la capolista Conegliano Veneto.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 25, 2011 00:01