Ecomet Marsciano, crollo interno col Trevi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 16, 2011 02:10

Ecomet Marsciano, crollo interno col Trevi

Bragaglia Novella (attacco)

Novella Bragaglia in attacco

Ultimo derby del girone di andata per la Ecomet Marsciano, che in questa stagione non è riuscita ad aggiudicarsene nemmeno uno, e proibitivo, sarà anche quest’ultimo, visto il divario, che separa dalla Lucky Wind Trevi  in classifica. La buona regia dello storico palleggiatore trevano, Pietrolati, con i suoi inviti su Valentini e Capezzali, mettono in crisi la difesa, delle padrone di casa che arrivano alla prima sosta tecnica sul 5-8, per poi trovarsi ancora sotto sull’11-16, su muro di Ceppitelli. Capitan Gennari, rilancia le marscianesi che con Tosheva e Bragaglia, rientrano in gara, ma sul 15-17, ricadono in errore, consentendo alle ospiti, di andare direttamente alla conquista del set, grazie al muro di Barbolini e l’attacco finale di Cruciani. Anziché reagire, l’Ecomet scompare, nel secondo set. Il 2-8 ed il 4-16, ne danno la misura. Le padrone di casa non riescono più a trovare varchi, chiusi dal muro di Ceppitelli e Barbolini, nonché dal buon lavoro difensivo di Garbini. Qualche timida reazione di Baruffi e Ciotoli, prima che inesorabile, Ceppitelli, affondi l’ultimo attacco, lasciando a soli 12 punti, le marscianesi. Terzo set ancora con le padrone di casa, all’inseguimento, due aces di Capezzali rischiano di rimandare nel baratro l’Ecomet, sotto per 5-8, sembra di rivivere, qualcosa di già visto, ma stavolta la reazione si fa efficace, Bragaglia e Gennari, riprendono a colpire, mentre Colonnelli, intercetta le giuste traiettorie avversarie. Per la prima volta, le ragazze di Tomassetti, assumono il comando, 14-11. Coach Sperandio, chiama a raccolta il suo team, le indicazioni impartite, portano subito i loro frutti, tanto che il secondo tempo tecnico arriva sul 15-16. Marsciano si complica la gara da sola, incappando in grossolani errori, mentre le trevane non restano a guardare, andando a segno con Valentini e Ceppitelli, fino all’affondo finale di Cruciani, che assegna l’intera posta, con merito, alla Lucky Wind Trevi.
ECOMET MARSCIANO – LUCKY WIND TREVI = 0-3
(18-25, 12-25, 18-25)
MARSCIANO: Gennari 8, Bragaglia 8, Tosheva 5, Venturi 4, Ciotoli 3, Carboni 3, Grassini 1, Colonnelli (L), Baruffi 1, Guerreschi. N.E. – Marchesini, Segoloni. All. Luca Tomassetti.
TREVI: Ceppitelli 11, Valentini 11, Cruciani 9, Capezzali 9, Barbolini 6, Pietrolati 3, Garbini (L). N.E. – Agrifoglio, Alikaj, Sechi, Zannella, Lupidi, Tortolini (L2).  All. Gian Paolo Sperandio.
Arbitri: Sandro Paolieri e Mirko Donati.
ECOMET (b.s. 7, v. 2, muri 2, errori 13).
LUCKY WIND (b.s. 6, v. 7, muri 7, errori 8).
(fonte Media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 16, 2011 02:10
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<