Edilizia Passeri Bastia col vento in poppa

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 30, 2011 14:31

Edilizia Passeri Bastia col vento in poppa

Bucciarelli Andrea (alza)

azione di gioco con la regista Andrea Bucciarelli che alza una fast per Federica Cerbella

Riprende l’avventura della Edilizia Passeri Bastia in un campionato che si annuncia di livello crescente e sempre più avvincente. La Vbc Grosseto si presenta senza timori reverenziali ed aggredisce sin dal primo minuto spiazzando le padrone di casa, ma la classe delle biancoazzurre è infinita e la reazione veemente, la conseguenza è che altri tre punti finiscono in cascina. Le ragazze del d.s. Ivo Fongo sono scese al Pala-Giontella in cerca di conferme, e, dando fondo a tutte le loro risorse, sono riuscite ad infilare la decima affermazione stagionale. Un impegno che Bastia rischiava di affrontare con leggerezza ma che invece è stato approcciato con grande concentrazione, superando i momenti di difficoltà con la qualità del gruppo. Al fischio d’inizio Bastia spinge sul gas e si porta a condurre per mezzo di Miccadei (8-5), in seguito si procede a strappi ma la contesa evidenzia una Uccellani molto ispirata (14-10), la reazione delle toscane non tarda e la coppia Pacube De Leo – Hecheavarria impatta (14-14), Grosseto è spregiudicato e si porta al comando dopo il secondo time-out tecnico (15-17), le bande bastiole capiscono che è il momento di smetterla di scherzare e vanno a ribaltare con Miccadei che sigla anche il vantaggio. Alla ripresa Grosseto insiste subito (1-4), tempo di coach Ricci e pronta rispiosta del collettivo locale che pareggia sul 4-4 e successivamente acquisisce un piccolo margine (8-5), il turno di battuta di Mezzasoma è favorevole (anche un’ace) e porta sul 16-10, sono i muri di Lorio e gli attacchi di Uccellani a spingere ancor più lontano (21-14), dalla parte opposta della rete si fa vedere Paradisi che trova un buona serie e riduce le distanze (23-18), ma è solo un fuoco di paglia perché Mezzasoma sancisce il raddoppio. Nella terza frazione si vive di un equilibrio più apparente che reale sino al 7-7, momento nel quale la buona vena di Uccellani e di Miccadei produce la fuga della Passeri (21-13), la girandola di cambi non produce effetti ed il muro di Elisa Mezzasoma manda tutte negli spogliatoi. Ora ci si prepara per lo scontro in vetta di sabato prossimo contro Empoli dove il pubblico toccherà certamente i livelli da record, i preparativi possono cominciare.
EDILIZIA PASSERI BASTIA – VBC GROSSETO = 3-0
(25-21, 25-20, 25-19)
BASTIA UMBRA: Uccellani R. 16, Mezzasoma 15, Miccadei 14, Lorio 7, Cerbella 5, Bucciarelli 1, Gagliardi (L1), Uccellani G., Troffa. N.E. – Crisanti, Fongo, Malucelli. All. Gian Luca Ricci.
GROSSETO: Paradisi 12, Pacube De Leo 9, Hecheavarria 9, Pezzetta 5, Bocchino 1, Machetti 1, Arienti (L), Ciani, Bianchi, Petrini, Tucciarone, Denisi. All. Stefano Spina.
Arbitri: Tatiana Savina ed Antonio Scaramuzza.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 30, 2011 14:31