Edilizia Passeri Bastia in casa col Grosseto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 28, 2011 10:11
Uccellani Giulia

Giulia Uccellani

Uccellani Rita

Rita Uccellani

Quello presente è sicuramente un fine settimana di grande interesse per la Edilizia Passeri Bastia che dopo aver agganciato la seconda posizione della classifica, cerca di mettere subito altro fieno in cascina nel campionato di serie B2 femminile. La compagine umbra scende in campo sabato sera palazzetto dello sport di viale Giontella (ore 21,15)  per affrontare la Vbc Grosseto, sestetto arretrato in graduatoria ma molto pericoloso poiché in cerca di punti salvezza. E’ la prima di due gare interne consecutive che presentano un coefficiente di difficoltà crescente, una congiuntura che capita a fagiolo dopo la sosta. Nel sestetto locale guidato dal tandem di allenatori Ricci – Papini a cercare di caricare le compagne è la schiacciatrice nonché capitano Rita Uccellani, ma la fiducia delle bastiole risiede soprattutto nella possibilità di poter disporre di alternative valide come la giovane Giulia Uccellani che scalpita per torvare spazio. La fiducia non manca nel collettivo della dirigente Silvia Passeri che non vuole più perdere colpi per cercare di mantenere un’andatura costante di elevato livello. Le toscane sulla carta sono una delle compagini più attrezzate, ma in questo periodo devono fare a meno della regista Galdini che si è infortunata ad un occhio e si schierano con la sostituta Machetti, il collettivo è comunque ben dotato in attacco con l’opposta Gianna Paradisi, la schiacciatrice cubana d’origine Maria Rosa Hecheavarria e la schiacciatrice brasiliana naturalizzata Carolina Pacube De Leo (atleta fascinosa che vanta anche la partecipazione alle finali di Miss Italia), un tridente d’eccezione che funge da punto di riferimento per l’offensiva ospite. La posizione di classifica delle grossetane non è troppo tranquilla, il margine di sicurezza sulla zona retrocessione è esiguo e la compagine si mostra sempre desiderosa di ottenere punti per allontanarsi dalla linea rossa. Quella che si disputa in questo fine settimana è l’ultima giornata del girone di andata, un turno importante perché prevede lo scontro diretto tra Scandicci e Pesaro, due delle pretendenti alle posizioni migliori, e perché sarà la tappa fondamentale d’avvicinamento allo scontro con la capolista Empoli. La possibilità di incassare punti e di approfittare rispetto alle rivali è grande, sarà perciò necessario il supporto dei tifosi in questa occasione, un pubblico che non ha mai mancato di dare il proprio sostegno e che si è già preparato per accogliere le sue beniamine. Possibile formazione Bastia Umbra: Crisanti in regia, Mezzasoma opposta, Lorio e Cerbella centrali, Uccellani e Miccadei martelli-ricevitori, Gagliardi libero. Probabile starting-six Pesaro: Machetti ad alzare in diagonale con Paradisi, Bocchino e Pezzetta al centro della rete, Pacube De Leo e Hecheavarria schiacciatrici ricevitrici, Arienti libero. Arbitreranno l’incontro Tatiana Savina ed Antonio Scaramuzza.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 28, 2011 10:11