Ediltermica Narni, una disfatta in quel di Figline

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 16, 2011 20:31

Ediltermica Narni, una disfatta in quel di Figline

Campana Erika (alza)

un'alzata di Erika Campana

La solita Ediltermica Narni e il solito risultato: anche in Toscana, le rossoblu dimostrano la loro fragilità più sul piano della tenuta che su quello del gioco e finiscono con il cedere tutti e tre i set alle avversarie del Figline Valdarno. Eppure le narnesi sembrano aver superato quelle amnesie che hanno caratterizzato la prima parte del  loro campionato e si sono dimostrate capaci di gettare sul parquet toscano quella grinta e quella voglia di combattere che veniva chiesta da settimane. Ma non è bastata. Anzi: non è bastata  la capacità di tenuta delle ragazze di Allegrini visto che fino a oltre metà del primo set il punteggio è stato altalenante, con vantaggio una volta rossoblu e una volta toscano. Sembrava possibile, ieri, portare a casa almeno un punto. Soprattutto perché mentre le narnesi schieravano una Minutella in costante crescita, le avversarie, che venivano da prestazioni piuttosto opache, potevano contare quasi esclusivamente su una Basciano in smagliante forma. E così fino ai 16 punti le narnesi hanno retto agli assalti delle toscane ma poi si sono dovute arrendere cedendo quasi di schianto. E dando sei punti di vantaggio alle avversarie. Il secondo set è stato quasi la fotocopia del primo: buona la partenza e battaglia ad armi pari fino a metà set, con una Marini (11 punti per lei, migliore realizzatrice rossoblu) dimostratasi in grado di trascinare le avversarie. Ma poi nuovo calo e risultato finale esattamente uguale a quello del primo set. La terza frazione di gioco non ha avuto storia. Per le toscane, oltre alla Basciano (17 punti all’attivo), sono cresciute anche la Villani, la Puccini e la Tani. Mentre sul fronte opposto si è  confermata la giornata no della Morelli e della Quondam; giornata no aggravata dalla scarsa brillantezza delle altre. In classifica non è cambiato nulla per effetto della sconfitta delle due squadre che chiudono la lista. Insomma, nonostante la sconfitta l’Ediltermica mantiene inalterate le sue possibilità di salvezza.
FIGLINE VALDARNO – EDILTERMICA NARNI = 3-0
(25-19, 25-19, 25-16)
FIGLINE: Basciano 17, Villani 9, Puccini 7, Tani 7, Ambrosi 5, Ranieri 3, Giorgi (L), Botti, Carlozzi, Felladi All. Barbara Biagi.
NARNI: Marini 11, Favoriti 8, Minutella 5, Quondam 4, Morelli 3, Campana 3, Andreani (L1), Palomba, Romanelli, Troiani, Varazi, Valenti (L2). All. Luigi Allegrini.
Arbitri: Alberto Zaia e Stefano Marchi.
(fonte Pallavolo Narni)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 16, 2011 20:31