Emma Villas Chiusi a segno contro il Corciano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 17, 2011 12:05

Emma Villas Chiusi a segno contro il Corciano

Bartolucci Marco

Marco Bartolucci

Fuori casa fatica, ma in casa la Emma Villas Chiusi lascia poco agli avversari. E’ andata così anche sabato, nella partita che vedeva la squadra chiusina opposta ai cugini della Etruria Corciano. Un quasi derby per molti motivi: primo perché l’Etruria è la squadra geograficamente più vicina; secondo perché negli anni passati le due squadre si sono spesso affrontate in momenti decisivi e ci sono stati episodi che hanno acuito fortemente la rivalità tra esse; terzo perché nella Emma Villas giocano quest’anno due ex corcianesi: Fongo e Micheli. E’ finita tre a zero per i padroni di casa che pur avendo sempre la partita in pugno si sono un po’ complicati la vita, soffrendo forse più del dovuto. Tutti e tre i set infatti si sono decisi agli ultimissimi punti se non ai vantaggi… Ogni volta però che la Vitt ha provato ad accelerare il ritmo e a giocare come sa ha mostrato una caratura maggiore. Dei due grandi ex, Fongo ha giocato solo il primo set, molto bene, come sempre, lasciando poi spazio al giovane Filippo Faleri, un mancino che dopo qualche titubanza iniziale ha fatto la sua parte. Francesco Micheli è rimasto in campo sempre risultando alla fine tra i migliori con colpi decisivi, di classe e di esperienza. Buona prova, tra i padroni di casa, anche da parte del giovane Meconcelli e del ritrovato Bartolucci. Bene a tratti Cateni sostituito a gara incorso da Scricciolo, anche lui però forse troppo timido… In regia coach Marchettini ha giostrato prima Peruzzi, poi Lorenzoni. Il primo si è appoggiato più su Fongo, il secondo, uscito l’ex corcianese, ha privilegiato i centrali Micheli e Meconcelli, affidandosi poi sul finale alle bordate di Bartolucci che ha dato così il suo importante contributo alla vittoria. L’Etruria, presentatasi a Chiusi senza il palleggatore titolare Camardese e l’airone Menetti (2,05) e piena di giovanissimi  ha opposto resistenza per quanto ha potuto riuscendo solo a vender cara la pelle. Sabato per la truppa Marchettini, trasferta a Città di Castello contro una delle dirette concorrenti per un posto nei play off. Un buon risultato fuori casa sarebbe il modo migliore per chiudere il girone d’andata e affrontare di slancio il ritorno…
(fonte Prima Pagina Chiusi)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 17, 2011 12:05