I baby perugini filano nel torneo under 18

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 12, 2011 16:24

I baby perugini filano nel torneo under 18

Santilli Giulio (palla)

il centrale Giulio Santilli

Con l’ingresso nel nuovo anno entrano nella fase calda i tornei giovanili. Le speranze umbre di ben figurare nel campionato under 18 sono riposte nella Rpa-LuigiBacchi.it Perugia, squadra infarcita di atleti promettenti che rappresentano le speranze del club di serie A1 maschile trasferitosi in Altotevere. La compagine juniores allestita dal direttore sportivo Luigi Banella partecipa anche alla massima categoria regionale ma è nella competizione che la oppone ai pari età che si ripongono le aspirazioni più grandi. Manca ancora un giornata da disputare ai biancorossi ma la disputa è sempre più avvincente perché i ragazzi occupano il secondo posto del girone e si preparano ad entrare nella seconda fase del torneo. A parlare del momento positivo della squadra è il centrale Giulio Santilli: “Sino a questo momento gli avversari più forti che abbiamo incontrato sono i ragazzi di Macerata. Dopo la partita di domenica in cui abbiamo riportato a casa 3 punti abbiamo la certezza matematica di passare alla seconda fase del campionato. Le soddisfazioni non sono mancate anche perché fino ad ora abbiamo perso solo contro i marchigiani. Domenica prossima avremo l’ultima gara di ritorno del nostro girone contro Forlì e contiamo di chiudere al meglio. Questi risultati li abbiamo avuti anche grazie a tutti gli allenamenti che abbiamo svolto dall’inizio dell’anno, in questa settimana abbiamo passato quota 100 sedute tecniche e questo fa capire che dall’inizio della preparazione non ci siamo risparmiati. Quest’anno, fortunatamente, non è stato un succedersi di allenatori, la società ha cercato di darci uno staff tecnico valido e secondo me ci è riuscita mettendoci nelle mani di un allenatore esperto e competente come Romano Giannini, siamo subito entrati in sintonia con lui e con il vice Paolo De Paolis con cui abbiamo la fortuna di lavorare, insomma abbiamo due allenatori bravi e che pensano allo stesso modo. Il gruppo è molto unito, ci conoscevamo già tutti, la grinta e la voglia di impegnarci non manca, bisognerebbe solo tirare fuori un po’ più di cattiveria. Sarà un match combattuto il prossimo, nessuno delle due squadre ha voglia di perdere, l’ultima volta abbiamo vinto e puntiamo a farlo anche in questa occasione benché giocheremo fuori casa in un palazzetto di grandi dimensioni in cui mancheranno i punti di riferimento abituali”. In classifica Macerata ha 18 punti, seguita da Perugia con 14, Forlì con 9, Loreto con 7 e Città di Castello ferma a 0. Le prime tre del raggruppamento D passeranno alla fase successiva che vedrà incrociare la strada con le migliori del girone C che Sono Treviso, Padova e Segrate.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 12, 2011 16:24
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<