La Bam Bam Ristosauro San Sisto cede all’Ars Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 13, 2011 22:20

La Bam Bam Ristosauro San Sisto cede all’Ars Perugia

Cutini Sara (attacca)

un attacco di Sara Cutini

Alla Bam Bam Ristosauro San Sisto non basta una prestazione super dell’opposto Cutini per contrastare la marcia dell’Ars Perugia. La corazzata del tecnico Cacciatore ha sfoderato una prestazione consona alle sue indubbie potenzialità; la sua è una squadra ottima in tutti i reparti, a partire dalla difesa dove brilla il libero Alessia Medda, ma anche in avanti è molto concreta come testimoniano i tabellini delle realizzazioni. San Sisto ha giocato invece al di sotto del proprio standard salvo, come detto, per Sara Cutini capace di mettere a terra ben 25 palloni; le ragazze di coach Madau Diaz sentivano molto la gara e sono apparse tese ed anche un po’ in affanno  per le precarie condizioni fisiche di alcune di esse: in particolare la regista Marta Barluzzi, causa impegni di lavoro, non si è potuta allenare con la dovuta costanza, Giuli e Pirchio rientravano in occasione della gara ma, debilitate per l’attacco influenzale che le ha colpite nei giorni immediatamente precedenti, sono state prudenzialmente tenute in panchina per gran parte della gara. Perugia ha però meritatamente vinto, come ci dice il tecnico Madau, questi problemi non possono essere giustificazioni perché per essere giocatrici di livello, coloro che vanno in campo, devono essere sempre e comunque in grado di gestire la gara e superare gli eventuali problemi che si dovessero presentare. Infatti nei primi due set, in cui il punteggio si è sviluppato punto a punto fin oltre il 20, la sua squadra ha lottato alla pari con le avversarie ma è poi mancata nei momenti decisivi. Sarebbe stato sufficiente gestire in miglior modo qualche fase, non sbagliare una battuta, non guardar cadere nel proprio campo un paio di facili palloni o mettere impropriamente le mani sulla traiettoria di quelli destinati ad uscire e la gara avrebbe potuto prendere ben altra, direzione anche perché, poi, il terzo set è stato vinto. Senza storia invece il quarto parziale, L’Ars ha preso subito un discreto vantaggio che una stanca ed annebbiata Bam Bam Ristosauro non è riuscita più a colmare.
BAM BAM RISTOSAURO SAN SISTO – ARS PERUGIA = 1-3   
(23-25, 23-25, 25-22, 18-25)
SAN SISTO: Cutini 25, Bonci 17, Biancalana 6, Vicarelli 3, Barluzzi 3, Budassi 2, Gentili (L1), Giuli 7, Pirchio 2. N.E. – Brilli, Ciabatta, Calzola, Sorbelli (L2). All. Andrea Madau Diaz e Chiara Villan.
PERUGIA: Hromis 17, Medda F. 14, Rossi 14, Gigliarelli 12, Sacco C. 9, Sacco A. 1, Medda A. (L1), Tassini. N.E. – Margaritelli, Catalucci, Cicconi, Fanelli, Renga (L2). All. Michele Cacciatore ed Antonio Mazzoni.
(fonte San Sisto Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 13, 2011 22:20