La Despar Perugia libera Popovic, Rykhliuk e Rondon

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 20, 2011 22:54
Menghini-Rondon (Perugia)

Menghini-Rondon

Giornata frenetica di incontri e confronti alla Sirio, dove si sta definitivamente consumando la spaccatura con quelle atlete mai entrare veramente in sintonia con l’ambiente. Popovic e Rykhliuk sono già partite per altri lidi e la Sirio ha lasciato andare anche la palleggiatrice Giulia Rondon (a Villa Cortese), preferendo scommettere sul gruppo di italiane che con grande coraggio e consapevolezza vogliono continuare a puntare sul progetto abbracciato all’inizio dell’anno. I nuovi rinforzi sono attesi per la prossima settimana. Così il presidente Alfonso Orabona: “Grazie alle energie e alla fiducia delle atlete, dello staff e di tutti i tesserati la Sirio può guardare avanti per proseguire nel migliore dei modi il 40esimo anno della sua storia, confidando sull’appoggio dei tifosi e della città”. Anche il team manager Massimo Menghini ribadisce, nel salutare le ragazze che hanno scelto di andare a dimostrare il loro valore in altro club: “Ci tengo a ringraziare ufficialmente le atlete che decidendo di rimanere stanno dimostrando una grandissima professionalità e un encomiabile attaccamento ai colori biancorossi”.
(fonte Sirio Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 20, 2011 22:54