La Plurima San Feliciano alza bandiera bianca a Rieti

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 9, 2011 17:38

La Plurima San Feliciano alza bandiera bianca a Rieti

De Chiara Anna Patricia

Anna Patricia De Chiara

Al Pala Cordone di Rieti nell’undicesima giornata di campionato scendono in campo la formazione di casa del Città di Rieti e la formazione lacustre della Plurima San Feliciano. Le ospiti militano in piena zona retrocessione e le padrone di casa sono le prime della zona salvezza. Alla Plurima servirebbe una boccata di ossigeno, invece si lascia scappare un’altra ghiotta occasione. Catalucci apre il primo set, ma la squadra fatica ad arrancare e il tecnico Ziino chiama subito il primo time out (5-2), l’attacco di Tiberi e due attacchi fuori delle laziali portano alla prima sospensione tecnica (8-6), ma il San Feliciano non è costante, subisce e poi recupera ad intervalli fino al sorpasso (18-20). Ma sul finale soffrono il turno in battuta di Angelini, De Santis con un muro chiude 25 a 21 per Rieti. Situazione più equilibrata nei primi scambi del secondo parziale, ma è sempre Rieti in vantaggio al primo minuto tecnico (8-6). Con il turno in battuta di Catalucci le lacustri recuperano e si sbloccano. Tra le ospiti rientra il capitano Valeri a dare un supporto in seconda linea. Il tabellino alla seconda pausa tecnica segna 12-16. Coach Di Giacobbe cambia la regista, entra Bruschetti per Perotti. La Plurima sbaglia in battuta e coach Ziino blocca la rimonta con un tempo (18-20). Bartoccini chiude con un lungo turno in battuta 18 a 25 ed è parità di set. Il terzo set invece sembra tutta un’altra partita, San Feliciano fa la partita da solo, macina punti a destra e manca, ma per tutte e due le formazioni. Peccato che mette a segno più errori che punti a favore. Rieti si prende questo bel regalo senza faticare e va in vantaggio di 2 set a 1 (25-13). Nel quarto set la Plurima riparte con errori. Entra De Chiara per Moretti. Con Tiberi si rialza la testa e si va alla pausa tecnica sul vantaggio di 8 a 7. Le reatine vengono ancora omaggiate di punti, ma poi subiscono la rimonta delle lacustri che tornano in vantaggio e passo a passo costruiscono la vittoria del set (23-25) che porta al tie break. Ultimo set in equilibrio fino al 5 pari, poi San Feliciano spegne la luce. Nemmeno i time out di coach Ziino sembrano smuovere gli animi. Al Pala Cordone il tabellino segna 14 a 9. Poi, un picco di orgoglio e grinta, con Rossit in battuta, ribalta il risultato (14-14). De Santis non ci sta e si incarica della vittoria prima con un attacco e poi un muro. 16 a 14 per Rieti.
CITTA’ DI RIETI – PLURIMA SAN FELICIANO = 3-2
(25-21, 18-25, 25-13, 23-25, 16-14)
RIETI:  Imprescia  19, De Santis 16, Angelini 13, Pitotti 9, Mei 5, Perotti 3, Corpetti (L), Valeri 1, Bruschetti. N.E. – Quintili, Berardi, Canuti. All. Andrea Di Giacobbe e Stefano Bernardinetti.
SAN FELICIANO: Rossit 17, Tiberi 15, Catalucci 14, Moretti  9, Galiotto 7, Bartoccini  7, Rocchi (L), De Chiara 4, Caldarella, Belardoni. N.E. – Roccatelli, Migni. All. Luca Ziino e Sonia Romaniello.
Arbitri: Fabio Ubaldi ed Alessandro Sabatucci.
(fonte Volley San Feliciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 9, 2011 17:38
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<