La Plurima San Feliciano si avvita su se stessa

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 31, 2011 10:41

La Plurima San Feliciano si avvita su se stessa

Belardoni Chiara

Chiara Belardoni

Brutto modo di chiudere il girone d’andata della serie B2 femminile per la Plurima San Feliciano. Nello scontro che le opponeva alla Ghizzani Castelfiorentino, Bartoccini e compagne incappano in un’altra sconfitta, la dodicesima di fila su tredici partite, lasciando punti preziosi per la classifica. Primo set Ghizzani prende subito il largo, complici alcuni errori al di là della rete (5-0). Il San Feliciano parte male e cerca di arrancare, ma anche al secondo time out tecnico lo svantaggio non è risanato (16-8) e se lo porta dietro fino alla conclusione del set 25-18. Nel secondo set la Plurima fa vedere un sestetto più concentrato e voglioso di riscatto che tiene sotto scacco la Ghizzani (7-11). L’ingresso di Cappelli e di Sodini cambiano un po’ il gioco e le padrone di casa trovano prima la parità 13-13 e poi il minimo vantaggio 14-13. Coach Ziino ferma subito la rimonta con un time out, ma alla seconda pausa tecnica le lacustri sono di nuovo sotto di un punto. Sodini sbaglia la battuta, il turno torna al San Feliciano che con gli attacchi di Catalucci si porta sul punteggio di 18-23. Coach Mancini rimette in campo il sestetto di partenza. Le lacustri sono prenda di non si sa quale meccanismo, subiscono il gioco avversario e sbagliano molto, tanto che la Ghizzani accorcia le distanze (22-23). Ci prova Rossit a risollevare le sorti, ma si va ai vantaggi e la meglio va alle toscane (28-26). Sotto 2-0 si torna in campo forse con la consapevolezza di essersi lasciate sfuggire una ghiotta occasione e quindi le ragazze del presidente Caldarella faticano a riprendere la concentrazione. De Chiara va a segno, ma non basta per arginare il divario, causato anche dai tanti errori e alle due soste tecniche le lacustri arrivano sempre con la metà dei punti delle avversarie. Sul finale di partita si riprendono, De Chiara e Galiotto mettono a terra palloni importanti, ma Dei e Antonini tengono alte le sorti della squadra e portano il Castelfiorentino alla vittoria. Da sabato prossimo si scende in campo per il ritorno, il San Feliciano se vuole risollevare le sorti deve metterci impegno e concentrazione e ribaltare la situazione senza guardare a quanto avvenuto sin ora, come se giocasse un altro campionato, azzerare tutto il brutto che c’è stato e riscattare così anche il morale.
GHIZZANI CASTELFIORENTINO – PLURIMA SAN FELICIANO = 3-0
(25-18, 28-26, 25-19)
CASTELFIORENTINO: Cappelli S. 13, Nelli 12, Pistolesi 8, Dei 5, Sgherri 2, Rovini, Pieraccini (L), Cecconi 5, Antonini 2, Sodini 1, Cappelli A. N.E. – Vighi. All. Luciano Mancini.
SAN FELICIANO: De Chiara 12, Catalucci 10, Rossit 10, Bartoccini 6, Galiotto 6, Belardoni 3, Rocchi (L), Caldarella. N.E. – Roccatelli, Moretti, Migni. All. Luca Ziino.
Arbitri: Francesca Mori e Luca Russo.
(fonte Volley San Feliciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 31, 2011 10:41