La Tecnocaravan Orvieto affonda il Castiglione del Lago

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 13, 2011 08:54

La Tecnocaravan Orvieto affonda il Castiglione del Lago

Tocca Irene (palleggia)

Irene Tocca palleggia per le compagne

La Tecnocaravan Orvieto vince anche il suo secondo turno infrasettimanale casalingo. Vittima delle cangurine stavolta le ragazze della Trasimeno Castiglione del Lago che arrivavano a Orvieto cariche e preparate a strappare via punti alle padrone di casa. La Tecnocaravan però era in palla, come lo è da diverse giornate di campionato ed il secco tre a zero in meno di un’ora di gioco effettivo ne è la conferma. Una gara giocata alla grande e dominata sotto tutti gli aspetti che hanno dimostrato, seppur non contro la prima della classe, di saper giocare un’ottima pallavolo e di saper approfittare delle giornate che potrebbero rivelarsi favorevoli. Da segnalare la presenza nelle file orvietane di Irina Pontremoli, classe ’92, proveniente dalla squadra di prima divisione di Simone Di Clementi, già vista in campo nella amichevole di fine 2010 contro Chiusi. La ragazza è andata a sostituire per questa giornata l’assente Livia Trequattrini. Ma vediamo cosa è successo durante il match alla palestra Ippolito Scalza. Un primo parziale senza storia: le padrone di casa dominano fin dalle prime battute con una serie positiva di ben dieci servizi di Sara Veritieri che con i due aces consecutivi porta le proprie compagne sul punteggio di 15-3. Serve una spronata alle ospiti che ricevono la strigliata di capitan Boi che con due punti di seguito riesce a far abbassare il ritmo alle padrone di casa ma Scurti e compagne non si fanno intimorire e costringono le lacustri alla resa. I colpi di D’Andreagiovanni e del capitano Scurti sono troppo violenti e precisi e soli 16 minuti bastano a chiudere i giochi (25-14). In poche parole il secondo set può essere riassunto così: il più equilibrato e il più ricco di errori. Veritieri è di nuovo sugli scudi ad inizio parziale ma ha un calo nella seconda parte con alcuni errori inaspettati, altrettanto fa D’Andreagiovanni che sbaglia più di un pallone a metà set. D’altra parte però il Trasimeno ci mette del suo e con molti errori, soprattutto in difesa e ricezione, lascia che il Volley Team riesca di nuovo a scappare. Irene Tocca guida le sue compagne con un ace e due punti di pura classe e le ragazze di Petrangeli riescono di nuovo a cessare in breve tempo le ostilità (25-18). Nel terzo ed ultimo parziale di gioco, le cangurine trovano un pizzico di difficoltà in più, probabilmente dovuta ad un calo di concentrazione che certamente è da evitare in situazioni simili durante il prosieguo del campionato. C’è spazio anche per Angelica Frasconi e Irene Valentini (in realtà entrata a fine secondo set e autrice del punto finale). Lo spunto iniziale per far fronte a tale difficoltà lo trova Martina D’Andreagiovanni con tre aces che rilanciano le locali: il ritmo torna a crescere e le ospiti non reggono il confronto. La tensione sale ma il set è dominato dalle ragazze di Petrangeli che chiudono la gara (25-16). Terza vittoria consecutiva e altri tre punti importanti quindi per la squadra della Rupe che sale così a quota 21 punti in classifica. A fine gara è soddisfatto il vicepresidente Stefano Baccherini: “Una bella gara e un’ottima intensità di gioco, che ormai riusciamo a vedere da qualche partita, da parte delle nostre atlete”. Ed ora è zona play off. “Si, in attesa della partita di giovedì tra Foligno e Monteluce, senza dimenticarci che proprio le folignati dovranno anche recuperare il match contro l’Ars Perugia, ci godiamo l’ingresso nelle zone che contano della classifica”. Proprio la squadra perugina sarà prossima avversaria delle orvietane. “Una partita sicuramente dura, impegnativa ma che sarà ricca di emozioni. Noi puntiamo a far bene anche sabato sera, magari provando a portarci a casa alcuni punti… ce la giocheremo come abbiamo fatto sino ad ora”… chiaro ottimismo in casa del Volley Team Orvieto!
TECNOCARAVAN ORVIETO – TRASIMENO CASTIGLIONE DEL LAGO = 3-0
(25-14, 25-18, 25-16)
ORVIETO: D’Andreagiovanni 16, Veritieri 11, Scurti 10, Zurri 6, Valentini I. 5, Tocca 5, Tozzi (L1), Grasselli 2, Valentini C. 1. N.E. – Pontremoli, Trippanera, Cecci (L2). All. Francesco Petrangeli.
CASTIGLIONE DEL LAGO: Boi, Barone A., Versari, Vivolo, Barone S., Bettolini, Pomerani (L1), Truffarelli, Ponziani, Bacioccola. N.E. – Mezzetti, Verani (L2). All. Andrea Di Nardo.
Arbitri: Eleonora Conti e Silvia Sellani.
(fonte Volley Team Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 13, 2011 08:54
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<